Breaking News
  • Inter, asse caldo con la Roma: Dzeko, smentita di Pastorello su Vergani e retroscena D'Ambrosio
    © Getty Images

Inter, asse caldo con la Roma: Dzeko, smentita di Pastorello su Vergani e retroscena D'Ambrosio

La trattativa per Dzeko va avanti ma potrebbe slittare

INTER ROMA DZEKO VERGANI / Contrariamente a quanto accaduto un anno fa con l'affare Radja Nainggolan che nella Capitale ha portato Santon e Zaniolo, Inter e Roma salvo sorprese sistemeranno i bilanci in ottica Fair Play Finanziario entro il 30 giugno senza scambi e plusvalenze incrociate. Entrambe le società stanno equilibrando i conti tramite altre operazioni e anche per questo, soprattutto da parte giallorossa, non c'è fretta di chiudere la trattativa per la cessione di Edin Dzeko che come raccontato da Calciomercato.it va avanti senza sosta. 

L'Inter, come vi abbiamo riportato, ha provato ad inserire un giocatore della Primavera e la scelta era ricaduta sul giovane Vergani.

Nelle scorse ore si era diffusa però la voce secondo cui il calciatore avrebbe rifiutato la destinazione giallorossa. Indiscrezione smentita dall'agente Federico Pastorello che tramite il proprio profilo Twitter scrive: "Ritengo doveroso fare un intervento ufficiale riguardo al nostro assistito Edoardo Vergani: smentisco categoricamente un suo presunto rifiuto nei confronti della Roma". Secondo 'La Gazzetta dello Sport' sarebbe stata la Roma a 'svicolare', chiedendo invece all'Inter l'esperto terzino Danilo D'Ambrosio, sul quale però i dirigenti interisti hanno posto il veto. La chiusura dunque potrebbe slittare, ma filtra comunque ottimismo. Per Dzeko, come anticipato da Calciomercato.it, è pronto un biennale a 4 milioni annui con opzione per il terzo anno.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)