Breaking News
  • Serie A, classifica senza Var: Inter quinta! Roma fuori dall'Europa
    © Getty Images

Serie A, classifica senza Var: Inter quinta! Roma fuori dall'Europa

Nella graduatoria senza supporto tv l'Empoli è salvo

SERIE A CLASSIFICA SENZA VAR / Ultimo appuntamento stagionale con la classifica senza Var, rubrica ideata da Calciomercato.it che mette in risalto l'importanza dello strumento tecnologico introdotto l'anno scorso per aiutare gli arbitri a limitare gli errori. Come di consueto mettiamo poi a confronto la graduatoria reale di Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni cambiate con la video assistenza. Nella 38esima giornata di campionato, ci sono stati un paio di episodi che hanno costretto i direttori di gara a giudicare diversamente aver visionato il monitor: dal gol annullato a Brozovic a quello tolto a Pussetto. Alla fine soltanto tre squadre avrebbero fatto gli stessi punti: Udinese, Parma e Fiorentina. Il primo dato a risaltare è che, causa classifica avulsa, il Torino andrebbe in Champions con l'Atalanta, mentre l'Inter quinta sarebbe fuori.

Niente Europa League per la Roma: la formazione giallorossa è quella che ha beneficiato maggiormente delle correzioni del Var agli errori sul campo (+7). Ribaltato anche il discorso retrocessione: l'Empoli - secondo solo al Sassuolo (-6) per punti persi a causa del Var - sarebbe salvo mentre il Genoa scenderebbe in Serie B.

Serie A, ultima giornata: risultati e classifica senza Var

Frosinone-Chievo 0-0
Bologna-Napoli 3-2
Torino-Lazio 3-1
Sampdoria-Juventus 2-0
Atalanta-Sassuolo 3-1
Cagliari-Udinese 1-3
Fiorentina-Genoa 0-0
Inter-Empoli 3-1
Roma-Parma 2-1
Spal-Milan 2-3

CLASSIFICA REALE: Juventus punti 90, Napoli 79, Atalanta 69, Inter 69, Milan 68, Roma 66, Torino 63, Lazio 59, Sampdoria 53, Bologna 44, Sassuolo 43, Udinese 43, Spal 42, Parma 41, Cagliari 41, Fiorentina 41, Genoa 38, Empoli 38, Frosinone 25, Chievo 17.

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 92, Napoli 77, Torino 66, Atalanta 66, Inter 66, Milan 65, Roma 59, Lazio 58, Sampdoria 51, Sassuolo 47, Cagliari 47, Spal 44, Empoli 43, Udinese 43, Bologna 42, Parma 41, Fiorentina 41, Genoa 37, Frosinone 28, Chievo 22.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)