Breaking News
  • Juventus-Guardiola, la situazione: le ultime di CM.IT
    © Getty Images
Esclusivo

Juventus-Guardiola, la situazione: le ultime di CM.IT

Il catalano è un obiettivo dei bianconeri: gli aggiornamenti

CALCIOMERCATO JUVENTUS GUARDIOLA / Pep Guardiola alla Juventus è più di un sogno, di una semplice suggestione. Il tecnico catalano è in cima alla lista dei desideri di Andrea Agnelli per il nuovo progetto di una Vecchia Signora che punta alla cima del calcio mondiale, aperto con l’inatteso ‘colpo del secolo’ messo a segno un anno fa. Proprio la presenza a Torino di Cristiano Ronaldo scatena la fantasia dei tifosi bianconeri: se è arrivato lui, perché non può farlo anche Pep? Ragionamento giusto che, però, cozza con le difficoltà che rendono l’affare, almeno per quest’estate, molto complesso.

Innanzitutto, c’è una differenza di fondo tra i due casi: Ronaldo, poco dopo aver alzato al cielo di Kiev la terza Champions consecutiva col Real Madrid, ammise con ancora la medaglia al collo di voler cambiare aria. Guardiola, al contrario, ha espresso a chiare lettere il desiderio di restare a Manchester anche nella prossima stagione ed ha chiuso nettamente all’ipotesi Juventus, anche piuttosto stizzito (“quante altre volte devo dirvelo?”).

Il costo enorme che avrebbe l’operazione (servirebbe uno stipendio da oltre 20 milioni netti a stagione), non è quindi il principale scoglio da superare, visto che il tecnico vuole proseguire la sua avventura al City almeno un altro anno.

I contatti con la Juventus ci sono stati (sia diretti che tramite intermediari) e lo stesso Cristiano Ronaldo avrebbe avallato il suo nome per il salto di qualità definitivo. Guardiola ci ha pensato, anche perché continua ad avere nella sua lista di obiettivi quella di trionfare in Serie A, ma l’idea potrebbe tramutarsi in realtà a partire dal 2020. Sia il progetto tecnico, che ha sfiorato la perfezione nella stagione appena conclusa, che interessi economici contingenti, gli impediscono di dire addio subito ai Mancunians.

 

Juventus, Guardiola dal 2020? Possibile una soluzione...

 

La Juventus non può permettersi di attenderlo per un anno, ovviamente, ma non è da escludere una soluzione “intermedia”: ingaggiare un tecnico che non la obblighi ad un investimento monstre e che, quindi, lascerebbe aperto uno spiraglio per Pep nella stagione 20/21. Guardiola in queste ore è ad Abu Dhabi e, nei prossimi giorni, dovrebbe incontrare la dirigenza del City: solo una rottura clamorosa potrebbe stravolgere lo scenario appena descritto ed aprire in anticipo l’ipotesi bianconera. Nel frattempo, Paratici continua a lavorare sulle piste calde che portano ai nomi di Sarri, Inzaghi e Pochettino. Per il finale della telenovela bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Mirko Calemme - Ciro Troise

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)