Breaking News
  • Juventus, frenata Guardiola: "Manca l'accordo economico. Si tratta"
    © Getty Images

Juventus, frenata Guardiola: "Manca l'accordo economico. Si tratta"

Il giornalista de 'Il Giornale', Luigi Guelpa, è tornato a parlare della possibilità dell'arrivo dello spagnolo al posto di Allegri in bianconero

CALCIOMERCATO JUVENTUS GUARDIOLA MANCHESTER CITY GUELPA - Ieri sera la notizia che ha fatto sognare tutti i tifosi della Juventus: accordo chiuso per i prossimi quattro anni con Pep Guardiola. Oggi, invece, arriva una piccola frenata, anche se l'opzione resta validissima per la panchina bianconera.

Ne è sicuro il giornalista de 'Il Giornale', Luigi Guelpa, che da tempo parla di questa possibilità: "La Juventus tempo fa anticipò il New York Times, informandosi sui problemi di bilancio del Manchester City per portare a Torino Guardiola - le sue parole a 'Radio CRC' - I primi giorni di marzo le due parti si incontrarono. La Juve aveva già preventivato l'annuncio del divorzio con Allegri a fine stagione. Oggi c'è una situazione in cui la Juve gioca a carte scoperte, in queste ore si parla di soldi con il tecnico spagnolo. Qualche giorno fa il City ha promesso un ritocco economico al proprio allenatore, portandolo a guadagnare 23 milioni di euro a stagione, cifra spaziale. Al momento la Juve punta tutto su Guardiola, fino a quando o si trova l'accordo o salta tutto. Qualche dubbio su Sarri, non sarebbe apprezzato dalla tifoseria bianconera. Il problema principale tra la Juve e il tecnico spagnolo è sicuramente rappresentato dall'ingaggio. La Juve, logicamente, guarda anche altre strade ma io resto della mia idea: se le due parti fanno un passo indietro, l'accordo si trova. L'annuncio del futuro allenatore penso arriverà nel giro di una settimana". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)