Breaking News
  • Calciomercato Inter, contromossa Icardi: rifiuta la cessione
    © Getty Images

Calciomercato Inter, contromossa Icardi: rifiuta la cessione

L'argentino è convinto di restare. Partirà ad una condizione

CALCIOMERCATO INTER ICARDI / Potevano sembrare dichiarazioni di facciata, una tregua apparente per arrivare tutti insieme all'obiettivo stagionale e poi congedarsi in estate. Ma Wanda Nara, moglie-agente dell'attaccante dell'Inter Mauro Icardi, ha ribadito più volte la ferma intenzione di restare e da più parti filtrano conferme circa la possibilità di vedere l'argentino ancora in maglia nerazzurra la prossima stagione. Per le ultime notizie di calciomercato clicca qui!

Lo riferisce il 'Corriere della Sera' secondo cui Icardi, in scadenza di contratto con l'Inter nel 2021, non vuole andarsene e sarebbe disposto a restare i prossimi due anni accettando qualsiasi scelta tecnica dell'allenatore, chiunque sarà in panchina.

L'Inter, da parte sua, aprirebbe ad una cessione a fronte di un'offerta superiore ai 70 milioni  di euro, ma al momento non è arrivata alcuna proposta concreta e pure gli scambi ipotizzati vanno ancora approfonditi. Soprattutto però è lo stesso Icardi, scrive sempre il quotidiano, a non aver intenzione di farsi da parte o accettare una qualunque destinazione scelta dalla società. Anzi, è deciso eventualmente a cambiare squadra solo per una nuova destinazione a lui gradita. E la scelta sarebbe limitata a Real Madrid, Atletico e Juventus, che come raccontato da Calciomercato.it rimane la pista più plausibile nonostante se ne stia parlando meno. L'argentino nel frattempo sa che l'Inter non può permettersi di portarlo a scadenza e quindi, in caso di permanenza, il discorso sul rinnovo finito in standby verrebbe ripreso con ogni probabilità più avanti.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)