Breaking News
  • Coppa Italia: Milan-Lazio tra probabili formazioni, diretta tv e calciomercato
    © Getty Images

Coppa Italia: Milan-Lazio tra probabili formazioni, diretta tv e calciomercato

Stasera il ritorno della semifinale tra la squadra di Gattuso e quella di Simone Inzaghi. Si parte dallo 0-0 dell'Olimpico

COPPA ITALIA MILAN LAZIO FORMAZIONI DIRETTA TV CALCIOMERCATO / Stasera scopriremo quale sarà prima finalista di Coppa Italia. Al 'Meazza' andrà in scena Milan-Lazio, ritorno delle semifinali dopo lo 0-0 della gara d'andata disputatasi allo stadio 'Olimpico' lo scorso 26 febbraio. Si preannuncia una sfida infuocata, sia per la posta in palio che per quanto successo nell'ultimo incrocio di Serie A, con la maglia di Acerbi esibita dalla coppia Kessie-Bakayoko (poi solo multati dalla Procura Figc) sotto la curva rossonera a mo' di sfottò e provocazione in risposta alle dichiarazioni, in parte travisate, dello stesso centrale biancoceleste nei giorni antecedenti al match. Calciomercato.it presenta Milan-Lazio tra probabili formazioni, diretta tv e possibili intrecci di mercato fra i due club nella prossima sessione estiva.

Milan-Lazio, scelta sorprendente di Gattuso. Inzaghi senza un big

"Spero sia uno spot per il calcio italiano. Dobbiamo pensare solo al campo, vogliamo vedere un grande spettacolo. Con Simone Inzaghi c'è una grande amicizia: faremo di tutto per comportarci bene ed entreremo in campo abbracciati". Oltre a smentire le voci riguardo un suo possibile approdo sulla panchina del Newcastle, alla vigilia della partita di 'San Siro' Gennaro Gattuso ha voluto stemperare le tensioni che ci sono state in campionato e che rischiano di palesarsi nuovamente stasera tra i protagonisti in campo e sugli spalti. Al 'Meazza' sono attesi 64mila spettatori. Per quanto riguarda la formazione, il tecnico milanista - che si gioca buona fetta del suo futuro - sembra orientato a scegliere fin dall'inizio l'inedito 3-4-3, con lo schieramento a dir poco sorprendente di Caldara nell'undici titolare. Il discusso duo Kessie-Bakayoko andranno a formare la diga davanti la difesa, davanti Suso e Castillejo favoriti per agire a supporto del finora sempre o quasi decisivo Piatek.

Sponda biancoceleste, Simone Inzaghi punta a riscattare l'umiliante sconfitta casalinga col già retrocesso Chievo: "C'è voglia di riscatto nello spogliatoio - le parole dell'allenatore della Lazio - Ci giochiamo tanto della nostra stagione, vogliamo conquistare la finale che per noi rappresenterebbe un grande obiettivo". Radu (squalificato, al suo posto Luiz Felipe) a parte, andrà in campo la formazione tipo, con Correa a supporto dell'unica punta Ciro Immobile.

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (3-4-3): Reina; Musacchio, Caldara, Romagnoli; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. All. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

 

DOVE VEDERLA

Milan-Lazio andrà in scena alle ore 20.45 allo stadio 'Meazza' e sarà visibile in tv su 'Rai Uno'. La diretta streaming dell'incontro sarà disponibile anche sulla piattaforma 'RaiPlay'. Inoltre la gara potrà essere seguita in diretta testuale su Calciomercato.it e le relative app Android e iOS.

 

Calciomercato Milan, Milinkovic-Savic 'regalo' Champions. Occhio alla 'carta' Cutrone

Tra i calciatori più attesi del match di stasera figura senz'altro Milinkovic-Savic. Il serbo dovrà farsi perdonare la 'follia' nella gara col Chievo provando a trascinare la Lazio in finale di Coppa Italia. Il tutto contro quel Milan che potrebbe rappresentare il suo futuro. Leonardo era ed è tutt'ora un grandissimo estimatore del tuttocampista biancoceleste, possibile 'regalo' di Elliott in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Ostacoli? La concorrenza, che comprende anche i cugini dell'Inter, e Claudio Lotito non disposto a fare grossi sconti nonostante la stagione sottotono del classe '95. Nel calciomercato Milan estivo la dirigenza milanista potrebbe provare il colpo mettendo sul piatto almeno 60 milioni di euro più i cartellini di un paio di calciatori, vedi Laxalt e Borini. Oppure di uno solo: a tal proposito, occhio a Patrick Cutrone. Il giovane bomber fatica a trovare spazio, Leonardo ha escluso la sua partenza ma la possibilità di andare a giocare con continuità - e comunque in un grande club come quello biancoceleste - potrebbe spingere lo stesso ventunenne, nel mirino del Torino, a chiedere la cessione.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)