Breaking News
  • Milan-Lazio, Gravina attacca Kessie e Bakayoko
    © Getty Images

Milan-Lazio, Gravina attacca Kessie e Bakayoko

Il presidente Figc: "Maglia di Acerbi esibita come uno scalpo"

MILAN LAZIO GRAVINA KESSIE BAKAYOKO / Non si placano le polemiche attorno alla vicenda Acerbi scoppiata nel post-partita di Milan-Lazio, con la maglia del giocatore laziale esposta da Kessie e Bakayoko per qualche istante sotto la curva rossonera.

A riguardo ha parlato anche il presidente della Figc Gabriele Gravina, intervenuto a 'Gr Parlamento': "Quanto è avvenuto a San Siro è un atteggiamento irriguardoso e, come ha detto il sottosegretario Giorgetti, indegno, che va punito, denunciato e valutato secondo le violazioni delle norme e dei principi etici del nostro mondo. Ci sono state punzecchiature sui social e ci vorrebbero un po’ meno social e un po’ più lavoro, come sottolineato da Gattuso. Acerbi? Ragazzo straordinario. Dando la maglia e stringendo la mano ai calciatori del Milan ha dimostrato di voler chiudere ogni polemica, esibire la maglia come uno scalpo credo che generi qualche reazione antipatica che noi dobbiamo prevenire”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)