Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI FROSINONE-INTER: D'Ambrosio incanta, Borja Valero buca
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI FROSINONE-INTER: D'Ambrosio incanta, Borja Valero buca

I giudizi del posticipo dello Stirpe, 32a giornata di Serie A:

PAGELLE TABELLINO FROSINONE INTER / L'Inter espugna Frosinone 3-1 nel posticipo domenicale della 32esima giornata del campionato di Serie A. I nerazzurri di Spalletti dominano il primo tempo ma non la chiudono. Nella ripresa i ciociari di Baroni la riaprono e restano in partita fino ai minuti di recupero. D'Ambrosio e Nainggolan in grande spolvero tra i meneghini, mentre i gialloblu vengono puniti da una follia di Chibsah.

FROSINONE

Sportiello 6 - Nulla può sul gol di Nainggolan e sul rigore di Perisic, evita che la partita sia finita già nel primo tempo con un grande intervento su Politano. Nella ripresa lo infila anche Vecino.

Goldaniga 6 - Dalla sua parte contiene discretamente sia Icardi che Perisic oltre a Keita quando subentra.

Ariaudo 5 - Si perde l'inserimento di Nainggolan in occasione dello 0-1. Non ha il guizzo giusto di testa per pareggiare i conti.

Capuano 5 - Politano è un cliente ostico per lui. Tiene in gioco Vecino in occasione dell'1-3.

Paganini 6 - Degli esterni è quello che ha il compito di spingere di più: va un po' a fiammate.

Cassata 7 - Prova di quantità e qualità in mezzo al campo. Il suo gol riapre la partita, sfortunato ad infortunarsi subito dopo. Dal 63' Ciano 6 - I suoi calci piazzati sono sempre insidiosi.

Chibsah 4,5 - Assolutamente senza senso il fallo da rigore su Skriniar. Per il resto è spesso impreciso.

Valzania 5 - Lo si vede pochissimo in fase di impostazione. Dall'82' Maiello s.v.

Beghetto 6 - Sulla sua corsia soffre le sgroppate di Politano e D'Ambrosio. Ma a sua volta si rende pericoloso quando va al cross.

Ciofani 6 - Centravanti boa di una squadra che lo serve col contagocce. Serve l'assist a Cassata per l'1-2.

Pinamonti 6 - Si dà da fare per impensierire la retroguardia nerazzurra. Dall'88' Dionisi s.v.

All. Baroni 5 - Decide di giocarsela lasciando il pallino del gioco all'Inter e provando a pungere in contropiede, ma non gli riesce.


INTER

Handanovic 6 - Tradito dai suoi sulla rete dei ciociari. Per il resto fa più il libero aggiunto che il portiere.

D'Ambrosio 7,5 - Perfetto l'assist che permette a Nainggolan di sbloccare il match.

Dietro non sbaglia quasi nulla e si propone spesso in avanti con buoni risultati.

De Vrij 6 - In leggero ritardo la chiusura su Cassata che ne approfitta per riaprire la partita. Una sola sbavatura che non costa caro ai suoi.

Skriniar 6,5 - Il solito muro in difesa, inoltre conquista il calcio di rigore che porta allo 0-2.

Asamoah 6 - Il suo compito lo fa senza grosse sbavature. Di contro non ha mai un guizzo interessante.

Vecino 7 - Qualche inserimento, qualche accelerazione e qualche pallone recuperato. Si inventa e chiude l'azione che lo porta a siglare l'1-3 finale.

Borja Valero 5 - Chiamato a rimpiazzare Brozovic, non garantisce lo stesso ritmo. Per non spazzare un pallone nella sua area innesca l'1-2 del Frosinone. Dal 74' Gagliardini s.v.

Politano 5,5 - Inizialmente è il più pericoloso del pacchetto offensivo nerazzurro, ma ha il grave torto di divorarsi la chance di chiudere l'incontro a fine primo tempo. Dall'89' Joao Mario s.v.

Nainggolan 7 - Splendido l'inserimento ed il colpo di testa che porta al vantaggio. Prezioso anche in fase di copertura, cala un pochino alla distanza.

Perisic 6 - Ha il merito di trasformare il rigore del momentaneo raddoppio. Pochi altri spunti. Dal 70' Keita 5,5 - Un quasi assist per Icardi e tanti falli.

Icardi 5,5 - Ora che ha perso anche i galloni del rigorista il suo apporto è davvero minimo, almeno fino al 94' quando serve a Vecino l'assist che chiude il match con un minuto d'anticipo. Sciupa un paio di grosse chance: 12 partite di fila in campo senza segnare su azione.

All. Spalletti 6 - La sua squadra ha il pallino del gioco per un'ora, poi un leziosismo costa l'1-2 e va un po' in sofferenza fino ai minuti di recupero.


Arbitro: Massa 6,5 - Netto il rigore decretato per l'Inter. Sceglie un metro di giudizio permissivo risparmiando qualche cartellino giallo. Ben assistito sull'1-3 di Vecino: non c'è fuorigioco.

TABELLINO

FROSINONE-INTER

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Cassata (63' Ciano), Chibsah, Valzania (82' Maiello), Beghetto; Ciofani, Pinamonti (88' Dionisi). Allenatore: Baroni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero (74' Gagliardini); Politano (89' Joao Mario), Nainggolan, Perisic (70' Keita); Icardi. Allenatore: Spalletti

Arbitro: Massa

Marcatori: 19' Nainggolan (I), 37' Perisic (I, rig.), 61' Cassata (F), 94' Vecino (I)

Ammoniti: Paganini, Chibash, Ciano (F), Vecino (I)

Espulsi: -

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)