Breaking News
  • Calciomercato Inter, i retroscena del caos Icardi: ecco cosa succede adesso
    © Getty Images

Calciomercato Inter, i retroscena del caos Icardi: ecco cosa succede adesso

Oggi l'allenamento ad Appiano: ci sarà? E la trattativa per il rinnovo...

CALCIOMERCATO INTER RETROSCENA ICARDI / Da ieri Mauro Icardi non è più il capitano dell'Inter. La fascia passa a Samir Handanovic con un annuncio ufficiale da parte del club in tarda mattinata poi integrato dalle dichiarazioni del tecnico Luciano Spalletti nella conferenza stampa alla vigilia della gara di oggi col RapidVienna in Europa League. Il motivo evidente di questa clamorosa decisione è la rottura interna allo spogliatoio, dovuta anche e soprattutto alle esternazioni pubbliche della moglie-agente Wanda Nara. Ma superato lo shock del ribaltone, cominciano a spuntare anche nuovi ed importanti retroscena sulla vicenda. Per restare aggiornato con tutte le news di mercato CLICCA QUI.

Piccola cronistoria. A seguito del vertice tra la dirigenza al gran completo ed il tecnico Luciano Spalletti, la decisione di cambiare capitano è stata comunicata ad Icardi solo al termine della seduta di allenamento di ieri. Decisione che arriva al termine di una serie di riflessioni accelerate dalle continue dichiarazioni e provocazioni della moglie-agente del calciatore che hanno indispettito anche lo spogliatoio, arrivato a chiedere provvedimenti alla società.

Ed a far traboccare il vaso, aggiunge 'Tuttosport', sarebbe stato infine l'ultimo scatto in intimo di Wanda Nara con la maglia di Icardi sullo sfondo, poi rimossa dai social proprio dopo il polverone di ieri. 

Calciomercato Inter, le ultime su Icardi

Niente spifferi e anticipazioni, la nuova linea imposta dall'Ad Beppe Marotta ha colto di sorpresa anche lo stesso Icardi che avrebbe abbandonato il campo e il centro sportivo visibilmente contrariato. 'Maurito', quindi, è rientrato a casa dalla moglie Wanda Nara che avrebbe cercato un contatto con Marotta e nei prossimi giorni, scrive 'Repubblica', cercherà di studiare con i suoi collaboratori una strategia di alleggerimento con la società valutando anche un suo passo indietro da procuratrice. Intanto la giornata di oggi sarà significativa. Ad Appiano è previsto un allenamento per chi non è volato a Vienna con il resto della squadra, tra cui lo stesso Icardi che non ha risposto alla convocazione di mister Spalletti. Sarà importante capire se Icardi raggiungerà la Pinetina anche in vista della prossima partita di campionato contro la Sampdoria in programma domenica. Potrebbero non esserci ulteriori strascichi dopo l'ammutinamento, ma come ricorda il 'Corriere dello Sport' è ancora in ballo la questione della multa da 100mila euro che il calciatore non sarebbe disposto a pagare.

E poi cosa succederà? Secondo 'La Gazzetta dello Sport' l'Inter continuerà a dettare le sue regole anche sul tema rinnovo. Verrà formulata comunque la proposta di prolungamento con ingaggio a quota 7 milioni di euro, ma non c'è urgenza e se (come pare) dovesse essere rifiutato dal giocatore ed il suo entourage, si aspetterà fino a fine stagione aspettando club interessati ad acquistare il pacchetto completo, Icardi più Wanda Nara. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)