Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI AJAX-REAL MADRID: Benzema e Asensio cecchini, il VAR salva Courtois
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI AJAX-REAL MADRID: Benzema e Asensio cecchini, il VAR salva Courtois

Una giocata di Vinicius sblocca il match, Asensio entra e lo chiude. Ziyech segna la rete del momentaneo pari

Il solito Real Madrid: sornione, nel primo tempo dà l’illusione di cedere, poi si sveglia nella ripresa e risponde con due gol a un Ajax straordinario, che avrebbe meritato molto più di questo 1-2. Partita intensa e godibile fino all'ultimo minuto.

AJAX

Onana 6 – Bella parata su Vinicius nel primo tempo, non può nulla sulla conclusione chirurgica di Benzema.

Mazraoui 6.5 – Bravissimo in fase offensiva, ma quando Vinicius accelera (ad esempio, in occasione dello 0-1) non lo prende quasi mai. Stia tranquillo: è un difetto di tutti i rivali del brasiliano nelle ultime settimane.

De Ligt 6.5 – Elevazione straordinaria sul gol annullato e bella prestazione, ma sulla prima rete Vinicius riesce a portare a spasso anche lui. Paratici, comunque, avrà preso parecchi appunti.

Blind 6 – Dirige con esperienza la retroguardia e si esibisce in un paio di ottimi anticipi. Fa il suo.

Tagliafico 6.5 – Spinge forte, copre bene ed è il più sveglio di tutti sulla papera di Courtois. Prodezza inutile.

Schone 7 – Qualità al servizio del centrocampo, lascia il campo quando bisogna rimontare e l’Ajax perde qualcosa nella costruzione del gioco. / Dal 73’ Dolberg 5 - Entra e sciupa due enormi occasioni: una per l’1-1, l’altra per il 2-2.

De Jong 6.5 – Sente aria di Clasico, ma fisicamente non sta benissimo e la sua classe a tratti ne risente. Innesca l'azione del pari con un passaggio filtrante che sa già di Masia. 

Van de Beek 6.5 – Generoso (forse in alcuni casi anche troppo: poteva cercare di più la porta) è al centro di quasi tutte le trame offensive dei suoi. Si perde Asensio proprio sul più bello.

Ziyech 7.5 – Nel primo tempo spreca un’enorme opportunità per andare il vantaggio, nella ripresa cresce e spinge in rete il cross di Neres per il momentaneo 1-1. Scheggia impazzita che la difesa dei campioni d'Europa non riesce a tenere a bada.

Tadic 6.5 – Serata sfortunata: colpisce un palo e, in fuorigioco, ostacola Courtois ‘annullando’ il gol di Tagliafico. Ma anche lui fa una bellissima figura

Neres 7 – Spesso sembra avere una marcia in piu. Spreca un bel contropiede non servendo Tadic al centro, in seguito non commette lo stesso errore con Ziyech per l’1-1.

All. Ten Hag 8: Il suo Ajax è una gioia per gli occhi e avrebbe meritato almeno il pareggio. L’unica sua colpa è stata avere di fronte un avversario troppo crudele.

REAL MADRID

Courtois 4.5 - Un’uscita su Ziyech straordinaria, un disastro subito dopo. Lo salva il VAR, ma il paperone resta.

Il partito pro Keylor riguadagna punti.

Carvajal 7 – Non stava vivendo la sua notte più brillante, ma con un cross da manuale serve il pallone del fondamentale 1-2.

Nacho 6 – Tadic lo mette in serissima difficoltà in avvio, col tempo gli prende le misure.

Sergio Ramos 6 – Con una rovesciata salva i suoi da una situazione intricatissima e da lì in poi si sveglia. Diffidato, si fa ammonire per un calcione su Dolberg e salterà il match di ritorno. Visto il risultato, forse, non è una brutta notizia.

Reguilon 5.5 – Mazraoui lo fa impazzire e, a un certo punto, non ne può più: lo stende e si becca un giallo.

Modric 6.5 – Nel caos di questa sera, trova dei momenti d’ispirazione (tra i quali, un colpo di tacco straordinario) in cui ricorda a tutti perché il Pallone d’Oro è suo.

Casemiro 6 – Le irresistibili trame di gioco dei lancieri fanno soffrire anche il guardiano dell’equilibrio dei blancos.

Kroos 5.5 – Prova a condurre il gioco insieme a Modric per rispondere agli scatenati ragazzini locali, ma ha qualche colpo in meno rispetto al croato e si vede.

Bale 5.5 - Cerca la porta con insistenza, prova ad accelerare ma non riesce ad incidere come dovrebbe. Solari gli risparmia l’ultima mezz’ora / Dal 63’ Lucas Vazquez 5.5 – Rischia di far annullare il gol dell’1-2 con una spinta a Dolberg che l’arbitro non sanziona.

Benzema 7 – Riappare dopo un primo tempo da desaparecido con una conclusione pericolosa e un gol fondamentale. Poi, va a riposarsi. Spietato. / Dal 74’ Asensio 7 – Entra e comincia a tirare all’impazzata, si ferma solo quando Carvajal gli regala l’assist dell’1-2.

Vinicius 7.5 - Fa ammattire praticamente tutta la difesa dell’Ajax e serve a Benzema un assist al bacio. A 18 anni è stato decisivo contro Barcellona, Atletico e in un ottavo di Champions: il ragazzo promette sempre meglio. / Dall'80' Mariano - s.v.

All. Solari 6 – Ha il merito di portare a casa il trionfo, ma l’Ajax lo ha spettinato più del dovuto. La mossa Asensio lo premia.

ARBITRO

Skomina 6 – Bravissimo ad usare il VAR sul gol annullato a Tagliafico, ma resta qualche dubbio sulla spinta di Vazquez in occasione dell’1-2.

TABELLINO

AJAX (4-2-3-1) – Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Tagliafico; De Jong, Schone (dal 73' Dolberg); Ziyech, Van De Beek, Tadic; Neres. All. Erik ten Hag.

REAL MADRID (4-3-3) – Courtois; Carvajal, Nacho, Ramos, Reguilon; Modric, Casemiro, Kroos; Bale (dal 61' Vazquez), Vinicius (dal 81' Mariano), Benzema (dal 73' Asensio). All. Solari

ARBITRO: Damir Skomina (Slo)

MARCATORI: 60’ Benzema, 75’ Ziyech, 87’ Asensio

AMMONITI: Ziyech, Sergio Ramos, Reguilon, Lucas Vazquez

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)