Breaking News
  • Calciomercato Inter, rinnovo bloccato e nervi tesi: il Barcellona fissa il prezzo per Rakitic
    © Getty Images

Calciomercato Inter, rinnovo bloccato e nervi tesi: il Barcellona fissa il prezzo per Rakitic

Anche la Juventus ed altri top club europei sul centrocampista croato

CALCIOMERCATO INTER RAKITIC / Un anno fa fu Luka Modric, dodici mesi dopo è sempre più probabile che sia il connazionale Ivan Rakitic ad accendere l'estate del calciomercato Inter. A caccia di un grande colpo di livello internazionale proprio in mezzo al campo, la dirigenza nerazzurra sta sondando varie piste con quella che conduce ai gioielli croati che rimane tra le preferite. Detto che strappare il Pallone d'Oro al Real Madrid rimane complicatissimo, occhio a quello che sta succedendo con l'altro vice-campione del mondo di casa al Barcellona dove tutto fa pensare che da qui alle prossime settimane potranno aprirsi spiragli importanti. Per restare aggiornato con tutte le news di mercato CLICCA QUI.

Calciomercato Inter, le ultime su Rakitic

A rianimare con forza le speranze ed i sogni interisti è il quotidiano catalano 'Sport' che apre oggi in prima pagina con la notizia dello stop al rinnovo di Ivan Rakitic.

In scadenza di contratto nel 2021, il croato la scorsa estate è rimasto in blaugrana nonostante un'offerta enorme dal Psg (90 milioni al club e ingaggio almeno raddoppiato) aspettandosi poi un riconoscimento da parte della società catalana sotto forma di aumento dell'ingaggio e prolungamento dell'accordo con l'obiettivo di chiudere la carriera al 'Camp Nou'. 'No' in estate ed ancora 'no' adesso da parte del Barcellona, che dopo i grandi investimenti per la prossima sessione (deJong e non solo) non può permettersi molta libertà di spesa e non solo non sarebbe intenzionata a riconoscergli l'aumento, ma starebbe concretamente valutando l'idea di piazzare una cessione pesante per riequilibrare i conti e con le nuove leve a centrocampo il sacrificio di Rakitic sarebbe sostenibile.

Da qui nasce la previsione secondo cui nelle prossime settimane, a meno di un intervento da parte del presidente Bartomeu, le posizioni ed i rapporti potrebbero irrigidirsi, con Rakitic costretto a guardarsi attorno alla ricerca di offerte. Che non mancano: dal Chelsea al ManchesterUnited passando per Bayern, Juventus e appunto l'Inter. Le cifre? La clausola da 125 milioni di euro difficilmente sarà raggiunta: se un anno fa i 90 milioni di euro del Psg avevano praticamente convinto i dirigenti blaugrana a cedere, quest'anno l'idea è quella di incassare almeno 65 milioni di euro.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)