Breaking News
  • Roma-Porto, Di Francesco: "Zaniolo va lasciato crescere. Che rimpianto!"
    © Getty Images

Roma-Porto, Di Francesco: "Zaniolo va lasciato crescere. Che rimpianto!"

Le parole dell'allenatore capitolino dopo la gara Champions

ROMA PORTO DI FRANCESCO / La Roma vince contro il Porto ma il gol subito nel finale rende un po' meno dolce il successo. Eusebio Di Francesco nel post gara commenta così a 'Sky' la gara Champions: "Peccato per il risultato, i due gol di scarto ci stavano. Complimenti ai ragazzi, hanno fatto bene  nei due fasi. Hanno concesso poco e creato pericoli: il gol dietro non è neanche un errore nostro, forse siamo arretrati un po' troppo in partenza. Il rammarico è per il gol preso ma mi tengo stretto la prestazione". 

ZANIOLO - "Questo ragazzo va lasciato crescere: dopo il primo gol gli ho detto di usare la testa perché poteva uscire dalla partita.

Abbiamo un giocatore forte e teniamocelo stretto: i giusti elogi". 

CRESCITA - "E' un percorso di crescita. Dalle sconfitte si può maturare e si cresce, a noi è successo in maniera un po' troppo netta. Si può perdere ma noi non lo abbiamo fatto bene".

INTERNI DI CENTROCAMPO - "Sono molto contento perché sono i due giocatori che ho messo anche da trequartisti. Hanno fatto pressing con i tempi giusti. Abbiamo lavorato bene, grande merito va anche a loro". 

OTTIMISMO - "Sono ottimista: se non hai consapevolezza e qualità, una partita del genere non la fai". 

RITORNO - "Di sicuro non giocheremo per gestire il risultato. Abbiamo visto che basta un episodio per rovinare una prestazione. L'ho detto sempre ai ragazzi: chi non fa non sbaglia, osare è importante". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)