Breaking News
  • ITALIANS – Sarri umiliato da Guardiola. Balotelli ritrova il gol
    © Getty Images

ITALIANS – Sarri umiliato da Guardiola. Balotelli ritrova il gol

Batosta clamorosa dei Blues, che registrano la sconfitta peggiore della loro storia in Premier League. Adesso è bufera sul tecnico italiano

ITALIANS PAGELLE / Su Calciomercato.it torna l'appuntamento settimanale con Italians: ecco le pagelle dei principali giocatori italiani all'estero e i top ed i flop dell'ultimo turno di campionato. Batosta clamorosa del Chelsea di Sarri, travolto 6-0 dal City di Guardiola. I Blues adesso rischiano di andare incontro ad una stagione fallimentare, oltre ad un risultato che entra di diritto nella storia del club londinese fra i record negativi. Mai, infatti, il Chelsea aveva perso una partita di Premier League con questo risultato. Sorride in Francia Balotelli invece, autore del gol del pareggio del Marsiglia sul campo del Dijon.

ITALIANS, DA MARCHISIO A SARRI: PAGELLE ITALIANI ALL'ESTERO

PREMIER LEAGUE

JORGINHO (Chelsea) 4,5 – Difficile trovare qualcosa di buono una disfatta come quella subita contro il Manchester City. Si vede soltanto al momento dell' (ennesima) ammonizione.

ANGELO OGBONNA (West Ham) 6 - Titolare fisso ormai, anche in occasione dell'1-1 in casa del Crystal Palace. Buona la sua prova.

EMERSON PALMIERI (CHELSEA) s.v. - Entra al 75' al posto di Alonso.

NON HANNO GIOCATO: Davide Zappacosta (Chelsea), Adam Masina (Watford), Matteo Darmian (Manchester United)

DALLA PANCHINA:

MAURIZIO SARRI (Chelsea) 4 - La debacle contro il Manchester City rappresenta un risultato estremo. Indelebile nella storia del club. Dopo appena 25' i Blues subiscono addirittura il poker, inermi. Lui abbandona il campo senza salutare Guardiola, travolto. Sesto posto in classifica e stagione che rischia di diventare fallimentare.

CLAUDIO RANIERI (Fulham) 5 - Brucia il 3-0 interno subito contro il Manchester United. I 24 punti in classifica di Southampton e Newcastle sembrano sempre più un miraggio. Come la salvezza.

 

LIGUE 1

MARIO BALOTELLI (Marsiglia) 7 - Pareggia i conti al 56' dando il via alla rimonta del Marsiglia sul campo del Dijon. Finisce 2-1 e Super Mario ritorna ad essere decisivo.

MARCO VERRATTI (Psg) 6 - 60' in campo nella vittoria ottenuta sul Bordeaux, prima della sostituzione con Paredes. Non ancora al 100% della condizione comunque.

GIANLUIGI BUFFON (Psg) 7 - Grandiosa la parata effettuata sul tiro di Kamano che salva il Psg.

Finisce 1-0 anche per merito suo.

NON HANNO GIOCATO: Andrea Raggi (Monaco), Pietro Pellegri (Monaco), Antonio Barreca (Monaco), Mario Balotelli (Marsiglia)

 

BUNDESLIGA

VINCENZO GRIFO (Friburgo) 7,5 - Gioca come esterno puro realizzando il gol del pareggio, e servendo l'assist del momentaneo 2-1 firmato da Petersen. La gara col Wolfsburg finisce comunque 3-3.

NON HANNO GIOCATO: Giulio Donati (Magonza), Luca Caldirola (Werder Brema)

 

LIGA

CRISTIANO PICCINI (Valencia) 6 - Solo 0-0 nella gara interna con la Real Sociedad. E in classifica le due squadre restano appaiate a quota 31 punti. Riceve un giallo al 75'. 

DANIELE BONERA (Villarreal) 6 - Dopo l'autogol della settimana scorsa torna in pista con una buona prestazione. Viene sostituito all'87' 

DANIELE VERDE (Valladolid) s.v. - Subentra all'80' della sfida col Villarreal.

NON HANNO GIOCATO: 

 

RESTO DEL MONDO

ALESSIO CERCI (Ankaragucu) - L'Ankaragucu ospiterà il Kasimpasa alle 18:00.

SIMONE SCUFFET (Kasimpasa) - Il Kasimpasa giocherà con l'Ankaragucu alle 18:00.

CLAUDIO MARCHISIO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato russo riprenderà il 3 marzo 2019.

SALVATORE BOCCHETTI (Spartak Mosca) - Il campionato russo riprenderà il 3 marzo 2019.

DAVIDE LANZAFAME (Ferencvaros) 6 - Rileva Bode al 70', e dopo pochi minuti il Ferencvaros passa in vantaggio. Facendosi raggiungere però in pieno recupero.

GIANLUCA CURCI (AFC Eskilstuna) - Il campionato svedese ripartirà il 31 marzo.

NON HANNO GIOCATO: Sebastian Giovinco (Al-Hilal), Robert Acquafresca (Sion), Cristian Pasquato (Legia), Federico Macheda (Panathinaikos)

DALLA PANCHINA:

DEVIS MANGIA (Craiova) 7 – 2-0 secco alla capolista Cluj, con un gol per tempo e gap in classifica che si riduce a -5 punti. Sogno irrealizzabile? Il suo Craiova ci prova.

 

ITALIANS - TOP E FLOP 3 ITALIANI ALL'ESTERO

FLOP

CLAUDIO RANIERI (FULHAM) 5

JORGINHO (CHELSEA) 4,5

MAURIZIO SARRI (CHELSEA) 4

TOP

GIANLUIGI BUFFON (PSG) 7

MARIO BALOTELLI (MARSIGLIA) 7

VINCENZO GRIFO (FRIBURGO) 7,5

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)