Breaking News
  • Calciomercato, da Higuain a Morata: parte il valzer degli attaccanti
    © Getty Images

Calciomercato, da Higuain a Morata: parte il valzer degli attaccanti

La punta argentina del Milan potrebbe dare il via ad un effetto domino sul mercato italiano ed europeo

CALCIOMERCATO ATTACCANTI HIGUAIN MILAN /  Quella di gennaio sembra essere una finestra apparentemente tranquilla, ma nelle ultime due settimane il calciomercato potrebbe regalarci grandi sorprese: all'orizzonte stanno prendendo vita importanti operazioni che riguardano soprattutto il mercato degli attaccanti, pronto a far innescare un effetto domino sia per quanto riguarda il calciomercato Serie A che quello europeo. Il mal di pancia e i rumors nati attorno al futuro di Higuain, che spinge per un trasferimento al Chelsea, potrebbero dare il via a tutto: il Milan infatti è già alla ricerca di un sostituto di Higuain, per non farsi trovare impreparato ad un eventuale partenza del 'Pipita'. Il primo nome è quello di Piatek con il Genoa che ha già avviato i contatti per Matri. Morata, seguito già da tempo, è l'alternativa numero uno e infuoca l'asse con il Chelsea che valuta Cavani come piano B. Ma non solo. Clicca Qui per tutte le ultime notizie sul calciomercato.

Calciomercato, Higuain e l'effetto domino degli attaccanti in Serie A

Il caso del 'Pipita' è destinato inevitabilmente a segnare il calciomercato Milan già a partire da questa finestra di mercato: come già anticipato dalla redazione di Calciomercato.it, Higuain è sempre più desideroso di riabbracciare Sarri al Chelsea dopo la parentesi da record condivisa al Napoli. Il futuro dell'argentino preoccupa l'intero ambiente rossonero quasi rassegnato ad alzare bandiera bianca, come confermato dalle parole di Gennaro Gattusoal termine dell'incontro di Coppa Italia contro la Sampdoria.

I 'Blues' sono pronti a sferrare l'attacco decisivo dopo la finalissima di Supercoppa italiana che i rossoneri contenderanno alla Juventus, spettatrice interessata dell'operazione visto che è ancora proprietaria del cartellino dell'ex giocatore di River Plate e Real MadridIl primo nome sulla lista della dirigenza rossonera è quello di Krzysztof Piatek, che il Genoa al momento sembra intenzionato a non cedere: Preziosi però ha già sondato il terreno con il Sassuolo e potrebbe riportare in Liguria Alessandro Matri (che piace anche al Parma) in caso di cessione del polacco. Operazione complicata per via dei paletti del Fair Play Finanziario, ma il Milan crede di poter mettere sul piatto gli argomenti giusti per convincere il 'Grifone'. Attenzione anche a possibili operazioni di mercato che potrebbero riguardare le squadre coinvolte nella zona retrocessione: il Frosinone, a caccia di gol pesanti, continua a corteggiare Falcinelli (Bologna) ma nelle ultime settimane starebbe anche valutando il profilo di Paloschi (Spal).

Calciomercato, Higuain e l'effetto domino in Europa

Maurizio Sarri ha deciso: è Gonzalo Higuain la punta destinata a prendere il posto al centro dell'attacco dei 'Blues' di Alvaro Morata. L'alternativa del Chelsea sarebbe Cavani ma servono 60 milioni per far vacillare il Psg, per cui va avanti il pressing sul 'Pipita'. Morata ha deluso in questa prima parte di stagione e potrebbe tornare in Italia per cercare nuova fortuna: il Milan ci pensa, anche se Piatek al momento rimane il preferito come detto. Morata così potrebbe clamorosamente tornare a Madrid, questa volta sponda Atletico: Simeone non è contento di Kalinic, in orbita Monaco (che pare vicinissimo a Batshuayi), e starebbe cercando un attaccante sul mercato anche perché Diego Costa sta recuperando da un infortunio al piede sinistro. Attenzione però perché su Alvaro Morata c'è da registrare il forte interesse del Barcellona e (più staccato) del Siviglia: i catalani stanno valutando la possibilità di acquistare un centravanti nel mercato di gennaio, mentre gli andalusi da tempo sono sulle tracce del giocatore anche se l'ingaggio pesante percepito da Moratarappresenta un duro ostacolo da superare. Lo spagnolo potrebbe prendere così il posto di André Silva, completamente rinato in terra andalusa dopo il flop in Italia con la maglia del Milan, finito nel mirino di Real Madrid Psg. Attenzione anche al futuro di Sturridge che potrebbe far comodo a diverse squadre europee: l'attaccante inglese è in scadenza di contratto a fine stagione ma il Liverpool starebbe cercando di convincere il giocatore a prolungare il suo contratto, considerandolo una valida alternativa agli attaccanti titolari. Sul fronte Liverpool, in uscita c'è anche Origi che piace anche alla Juventus di Massimiliano Allegri: il futuro dell'attaccante belga però potrebbe essere ancora in Premier League visto che il Wolverhampton potrebbe accelerare nelle prossime ore.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)