Breaking News
  • Juventus-Sampdoria, mano Emre Can: il Var concede il rigore
    © Getty Images

Juventus-Sampdoria, mano Emre Can: il Var concede il rigore

Braccio largo sul calcio d'angolo: Quagliarella trasforma dal dischetto

JUVENTUS SAMPDORIA EMRE CAN RIGORE VAR / Primo tempo di Juventus-Sampdoria molto movimentato, soprattutto per il Var che ha dovuto rivedere diverse situazioni con alcuni silent check che hanno spezzettato il gioco. Al 32' il caso principale, con il calcio d'angolo battutto da Gaston Ramirez sul primo palo che viene deviato da Emre Can che stacca di testa.

Il tedesco sale in aria con il braccio largo e colpisce il pallone proprio con la parte superiore de braccio sinistro. 

Il Var Maresca, dunque, richiama l'attenzione dell'arbitro che procede al controllo dell'azione e dopo aver consultato lo schermo a bordocampo decide di assegnare il rigore ai blucerchiati che viene trasformato dal solito Fabio Quagliarella, glaciale dal dischetto per il momentaneo 1-1 dopo la rete di Cristiano Ronaldo. La panchina juventina non la prende bene e, anzi, nei minuti successivi al gol vengono segnalati degli episodi di nervosismo tra i componenti della panchina stessa.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)