Breaking News
  • Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Ciò che abbiamo fatto è molto grave"
    © Getty Images

Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Ciò che abbiamo fatto è molto grave"

Il commento del tecnico biancoceleste nel post gara

LAZIO SAMPDORIA INZAGHI / Grande amarezza in casa Lazio per la vittoria sfumata al fotofinish contro la Sampdoria. A 'DAZN' Simone Inzaghi commenta il match: "C'è amaro in bocca, i dati parlano chiaro: abbiamo fatto 25 tiri totali contro i 3 della Sampdoria. I ragazzi sono stati bravissimi, a volte per troppa generosità non siamo stati lucidità. Meritavamo la vittoria ma in quell'ultimo minuto e mezzo dovevamo tenere la palla, non dovevamo buttarla: dispiace per i ragazzi, per la classifica. Un pallonetto di tacco dal dischetto di rigore non l'ho mai visto in 25 anni di calcio. E' normale che c'è amarezza, i ragazzi nello spogliatoio erano affranti e li capisco.

Mi dispiace soprattutto per i ragazzi: abbiamo fatto un'ottima partita e abbiamo visto cos'è la Serie A. Alla minima titubanza abbiamo preso gol. Ci penalizza per la classifica: è il quarto pareggio, dicevamo che non pareggiavamo". Tutte le news di calciomercato: CLICCA QUI!

OCCASIONI GOL -"C'è rammarico ma i ragazzi si sono impegnati: il palo, il colpo di testa di Milinkovic, il miracolo di Audero. E' un momento così, dobbiamo stare attenti ai particolari perché fanno la differenza. Non si può prendere un gol così perché è molto grave quello che abbiamo fatto". 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)