Breaking News
  • Juventus-Inter, Spalletti striglia la squadra: "Ecco cosa fa la differenza"
    © Getty Images

Juventus-Inter, Spalletti striglia la squadra: "Ecco cosa fa la differenza"

L'allenatore nerazzurro ha commentato la partita a caldo

JUVENTUS-INTER SPALLETTI / Al termine di Juventus-Inter, l'allenatore nerazzurro Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di 'Sky' per commentare la partita.

CLICCA QUA per restare sempre aggiornato sulle news in casa Inter.

Ecco le parole del tecnico di Certaldo: 

LA PARTITA - "Una partita va giocata con atteggiamento costante e continuo e noi non l'abbiamo fatto abbastanza bene. Ci sono però delle situazioni che non si riescono a leggere, con interpretazioni sbagliate. La Juve, su questo, non sbaglia mai niente. Chiaro, se tu passavi in vantaggio potevi fare la differenza. Abbiamo commesso troppi errori tecnici, banali. Queste cose qua fanno la differenza. C'è sempre la leggerezza, quello che parla...

La partita per larghi tratti è stata condotta in maniera correttissima, facendo anche qualcosa di più e andando fuori giri".

ICARDI - "Icardi ha fatto quello che doveva fare. Oggi, anzi, è stato più bravo di altre volte a creare superiorità nel mezzo".

L'AZIONE DEL GOL - "La linea difensiva non si è riallineata, Joao Mario è rimasto su e abbiamo subito il gol. A volte abbiamo un atteggiamento che ci fa alleggerire la pressione. In quel momento si piglia il vantaggio e non si riesce più a recuperare".

SOSTITUZIONI - "Le sostituzioni? Io le sbaglio tutte, è dall'inizio dell'anno (ironico, n.d.r.). Io ho messo Borja Valero per avere più qualità nel mezzo".

INCUBI - "Se sognerò il rigore di Gagliardini? Io non dormo fino a sabato prossimo, le notti sono per voi".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)