Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-INTER: decisivo Mandzukic, flop Ronaldo
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-INTER: decisivo Mandzukic, flop Ronaldo

I padroni di casa ancora imbattuti all'Allianz Stadium in Serie A. Record di punti nelle prime 15 giornate nei maggiori campionati europei. Domati anche i nerazzurri.

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-INTER/ I bianconeri conquistano altri tre punti contro una diretta pretendente nella corsa per il titolo. Partita sempre in bilico. La risolve la bravura di Cancelo e la tempestività di Mandzukic. L'Inter gioca bene e tiene il campo con qualità ma non basta.

JUVENTUS

Sczcesny 6 – Partita insidiosa. Ordinaria amministrazione con pochi interventi.

Cancelo 6,5 –  Allegri cerca di sfruttare lo spazio e le sue qualità invertendo la posizione con De Sciglio.  Manda un pallone con un messaggio a Mandzukic, spingere dentro. Tanti cross interessanti partiti dai suoi piedi.

Bonucci  6 – Qualche indecisione in copertura. Meglio quando prova i lanci lunghi per i compagni.

Chiellini 7 – Marca stretto Icardi concedendo poco all’argentino. Preciso negli anticipi in quasi tutte le occasioni. Nel primo tempo su calcio d’angolo prova l’imbucata di testa ma Handanovic respinge.

De Sciglio 6 – Con ordine fa il suo dovere senza sbavature.

Bentancur 6,5 -  Cresce con il passare dei minuti dopo un inizio non soddisfacente. Prende campo e gioca con più dimestichezza. Aspetto negativo, fallo da giallo che gli costerà il derby.

Pjanic 5,5 – Dopo 6’ prende un giallo sciocco. Imprecisioni e poca concretezza. Manca il suo apporto nella manovra bianconera. Dal 81’ Emre Can sv – si posiziona in mezzo al centrocampo.

Matuidi  6 – Pressa e dà una mano in copertura per contrastare la superiorità numerica degli avversari sulla corsia sinistra. Erroraccio ad inizio ripresa che lascia Icardi libero di tirare, ha rischiato molto.

Dybala  6 – La voglia c’è, la corsa pure ma non la continuità. Si coordina male e spreca un pallone importante. Esce tra gli applausi nonostante la prestazione discreta. Dal 72’ D.Costa sv – giusto qualche minuti per sgranchire le gambe.

Mandzukic 6,5 – Spesso in ritardo nel primo tempo, attacca l’area con imprecisioni. Sembra non essere in partita ma con il guizzo giusto sblocca il match, grazie anche al bel cross di Cancelo.

Ronaldo 5 – Sotto il suo standard, sarà forse stanchezza ma non riesce a brillare.

All. Allegri 6,5 – La squadra non bella come al solito ma decisiva nelle occasioni. Tre punti importantissimi per il campionato.

INTER

Handanovic  6,5 – Risponde presente a due colpi di testa insidiosi di Chiellini nel primo tempo. Sulla rete di Mandzukic non poteva fare meglio.

Vrsaljko  5,5 – Ogni tanto si fa sorprendere dagli avversari e va in affanno.

Sull’azione del gol bianconero non chiude lo spazio a Cancelo.

Skriniar  6 – Presente e attento. Guida con ordine la difesa. Nel recupero prova anche a spingere la squadra con una percussione sull’esterno.

Miranda  6,5 – Non si vede molto ma dà concretezza al reparto chiudendo gli spazi.

Asamoah 5,5 – Fatica di più quando ha Cancelo davanti, contiene De Sciglio con più facilità. Pochi strappi in attacco. Nettamente in ritardo su Mandzukic si fa anticipare dal croato.

Gagliardini  5,5 – Nel primo tempo sfiora il gol colpendo il palo interno con un ottimo inserimento nell’area avversaria. Nella ripresa non si vede.  Dal 70’ Keita sv

Brozovic  6,5 – Gioca più basso davanti alla difesa. Grande partita in copertura, copre bene la pozione.

J.Mario 6 – Non si esprime come nelle ultime uscite ma non dispiace nel suo ruolo. Dal 77’ L.Martinez 5,5 – prova con qualche uno due a sfidare i bianconeri ma troppo poco.

Politano  6 – Prestazione positiva. Si prende lo spazio necessario per affondare sulla sua corsia, parte esterno per poi accentrarsi. Aiuta anche nel raddoppio di marcatura su Cancelo. Dal 58’ B.Valero 5,5 – Più falloso che creativo.

Icardi  5 – Sempre contenuto da Chiellini. Mai davvero pericoloso.

Perisic  6 – Buon inizio, presente e sveglio. Con corsa e gamba si propone sulla corsia esterna. Cross interessanti.

All. Spalletti 6,5 – Partita ben preparata sia mentalmente che tatticamente. Cambi indirizzati a cercare il pareggio e recuperare il risultato.

Arbitro Irrati  6 – Gestisce bene la partita. Quando il match si incattivisce tira fuori i cartellini.

TABELLINO

JUVENTUS-INTER: 1-0

JUVENTUS(4-3-3): Sczcesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (81’Emre Can), Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. A disp.: Perin, Pinsoglio, Benatia, Rugani, Spinazzola, Emre Can, Douglas Costa, Cuadrado, Bernardeschi. All. Allegri.

INTER(4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini ( 70’ Keita), Brozovic, J.Mario( 77’ L.Martinez); Politano( 58’ B.Valero), Icardi, Perisic. A disp.: Padelli, D’Ambrosio, de Vrij, Ranocchia, Candreva, Vecino. All. Spalletti.

Marcatori: 67’ Mandzukic (J)

Arbitro: Irrati di Pistoia

Ammoniti: 6’ Pjanic (J), 54’ Bentancur (J), 55’ Perisic (I), 57’ Brozovic (I), 86’ B.Valero (I)

Espulsi:

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)