Breaking News
  • Calcio in lutto, addio a Gigi Radice l'artefice dell'ultimo scudetto del Torino
    © Getty Images

Calcio in lutto, addio a Gigi Radice l'artefice dell'ultimo scudetto del Torino

Calciomercato e poi allenatore, ha guidato anche Milan, Roma, Inter e Fiorentina

GIGI RADICE / E' morte Gigi Radice: il calcio italiano perde un grande protagonista, calciatore prima e allenatore poi. Proprio alla panchina è legato il successo forse più importante: lo scudetto del Torino nella stagione1975/76, l'ultimo vinto dalla società granata. Terzino sinistro, classe 1935, con la maglia del Milan vinse tre scudetti e una coppa Campioni.

Da allenatore guidò ancora i rossoneri ma anche tra le altre di BolognaCagliari, Fiorentina, Inter e Roma. L'ultima apparizione in panchina risale al 1997 alla guida del Monza, squadra in cui ha militato anche da calciatore: si spegne all'età di 83. 

La redazione di Calciomercato.it si unisce al lutto della famiglia cui porge le più sentite condoglianze. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)