Breaking News
  • Cagliari-Roma, Di Francesco: "Florenzi giocherà terzino". Poi annuncia un nuovo forfait
    © Getty Images

Cagliari-Roma, Di Francesco: "Florenzi giocherà terzino". Poi annuncia un nuovo forfait

L'allenatore giallorosso ha presentato la sfida della 'Sardegna Arena'

CAGLIARI ROMA CONFERENZA DI FRANCESCO / Vigilia di campionato per la Roma di Eusebio Di Francesco. Domani, alle ore 18, i giallorossi saranno di scena alla 'Sardegna Arena' contro il Cagliari. Assente per infortunio Lorenzo Pellegrini, che si aggiunge agli già indisponibili De Rossi, El Shaarawy e Dzeko. Calciomercato.it vi offre in diretta la conferenza stampa dell'allenatore giallorosso.

Le ultime notizie sulla Roma e non solo: CLICCA QUI!

CAGLIARI - "Partite non fisiche non le ho mai viste, è un aspetto che può fare la differenza. Ci sono calciatori importanti, soprattutto Pavoletti che conosco bene per averlo allenato due anni. Il colpo di testa è la loro qualità migliore".

FASE DIFENSIVA - "Secondo me dobbiamo ancora migliorare in tante cose, soprattutto nelle scelte finali. Però non possiamo pretendere tutto e subito. Dobbiamo migliorare nella protezione della nostra difesa e concedere meno occasioni".

MANOLAS - "Manolas ha subito una botta in allenamento e il suo impiego è in dubbio. Ha perso un brutto colpo. Domani Florenzi giocherà da terzino. Fazio invece è totalmente recuperato".

PASTORE E PEROTTI - "Nessuno dei due giocherà dall'inizio, ma Pastore potrebbe avere più minutaggio rispetto a Perotti. Ha avuto più continuità negli allenamenti". 

CENTROCAMPO - "Al momento posso contare solo su N'Zonzi e Cristante.

L'unica alternativa sarebbe mettere un difensore in più. Poi vorrei lavorare con Riccardi, che è un giovane promettente che però è stato fino a ieri in Nazionale. È un 2001, ma a Roma siamo sempre bravi a esaltarli come fatto con Zaniolo. La cosa migliore è una bella preghiera che ci aiuti a recuperare tutti". 

MARCANO - "Marcano si è allenato benissimo. Domani potrebbe essere schierato dall'inizio, molto dipenderà dalle condizioni di Manolas".

CAUSA INFORTUNI - "Mettiamoci tutto, magari abbiamo commesso qualche errore. Prendiamo Pellegrini, avevamo il desiderio di recuperarlo per Cagliari. È accaduto un imprevisto, fa parte del nostro gioco. C'è necessità di recuperare tanti calciatori, perché abbiamo tante partite".

EL SHAARAWY E DZEKO - "Faremo di tutto per recuperarli il prima possibile, c'è la voglia di fare un qualcosa per rimediare agli infortuni e a qualche errore di valutazione fatto in precedenza.

VAR - "Potrebbero esserci tanti rimpianti, però poi troverei alibi e invece voglio prendermi le mie responsabilità. Errori ci sono stati, il rammarico riguarda il fatto che il VAR dovrebbe essere utilizzato con tranquillità e a ci rimetterci sono squadre e  allenatori. Dispiace perché questi errori potrebbero essere eliminati".

CAGLIARI BANCO DI PROVA - "Tutte le partite lo sono, Cagliari è l'opportunità di dimostrare di aver fatto un salto mentale importante. Contro il Real abbiamo perso, ma abbiamo fatto bene all'inizio. Con l'Inter la crescita mentale è stata evidente e sono contento, ma dobbiamo migliorare ancora tanto". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)