Breaking News
  • Milan-Juventus, da capitano a nemico: 'San Siro' bollente per Bonucci
    © Getty Images

Milan-Juventus, da capitano a nemico: 'San Siro' bollente per Bonucci

Il difensore torna a giocare davanti al pubblico rossonero dopo l'addio della scorsa estate

MILAN JUVENTUS BONUCCI / Inutile sottolinearlo: Leonardo Bonucci vivrà una notte particolare domenica nell'atteso posticipo di Serie A tra Milan e Juventus. Oltre a Gonzalo Higuain, ancora in dubbio per via dell'infortunio alla schiena, il difensore bianconero sarà uno degli osservati speciali soprattutto dai tifosi del 'Diavolo'.

Sembra passato infatti un secolo dal sorprendente passaggio in rossonero del nazionale azzurro, con il popolo milanista in festa nell'estate 2017 per l'arrivo del numero 19 e lo sgarbo ai rivali juventini.

Dagli applausi alla fascia da capitano, fino allo strappo e all'addio dopo una sola stagione al Milan per far ritorno a Torino e alla Juventus, che Bonucci ha sempre considerato "casa sua" come peraltro ammesso nelle ultime e recenti dichiarazioni. Adesso il popolo rossonero prepara un'accoglienza calda per il 31enne difensore in vista del big match di 'San Siro', con l'ex capitano che difficilmente verrà risparmiato dai suoi ex sostenitori. Una serata speciale in tutti i sensi per Bonucci: bersaglio numero uno dei tifosi del Milan dopo aver riconquistato l'amore del popolo bianconero, che nelle prime uscite stagionali non gli ha perdonato il 'tradimento' e il trasferimento in rossonero.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)