Breaking News
  • Calciomercato, 'tensione' Verratti-Psg: tre club di A alla finestra
    © Getty Images

Calciomercato, 'tensione' Verratti-Psg: tre club di A alla finestra

Il club parigino ha deciso di rallentare le trattative sul fronte rinnovo col regista

CALCIOMERCATO SERIE A VERRATTI JUVENTUS INTER NAPOLI / Sono settimane 'calde' per Marco Verratti in quel di Parigi. Dopo essere stato fermato dalla Polizia francese per guida in stato di ebbrezza - episodio per il quale si è scusato pubblicamente, ammettendo l'errore -, ora il regista italiano potrebbe vedersi compromettere anche le chance di rinnovo col Paris Saint-Germain. Un rumors che è rimbalzato ieri direttamente dalla Francia: oltre alla decisione di trattenergli il 5% dell'attuale stipendio, infatti, la società transalpino avrebbe anche bruscamente frenato nella trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021.

Calciomercato, segnali di allontanamento Verratti-Psg: la Serie A si attiva

Una notizia che non può che far riaccendere i radar della Serie A per lui. D'altronde Marco Verratti è da anni un pallino delle nostre big ed anche lui - nonostante l'amore manifestato più volte verso Parigi e il Psg - sarebbe intrigato dall'esperienza nella nostra massima serie, dove non ha mai debuttato né ha avuto modo di mettersi alla prova.

In prima fila c'è la Juventus che lo segue da tempo immemore, nei vari summit con Mino Raiola - nel corso di questi anni - ne ha anche discusso, ma poi non si sono mai verificate le occasioni giuste per affondare il colpo. Il playmaker abruzzese sposa in pieno le caratteristiche cercate dalla 'Vecchia Signora': italiano, di talento e con esperienza in ambito internazionale. Se alla fine dovesse arrivare l'offerta da capogiro per Pjanic lui sarebbe una delle primissime alternative per sostituirlo.

"Verratti è più forte di Modric". Chissà che queste parole, pronunciate da Zeman, non accendino la fantasia dell'Inter che a gennaio sogna il grande colpo in cabina di regia e vorrebbe ripuntare tutte le sue fiches sul croato che vorrebbe lasciare il Real Madrid. Ma se Florentino Perez dovesse continuare a fare muro ecco che l'ex Pescara potrebbe togliere parecchie castagne dal fuoco a Spalletti. Chiude l'elenco il Napoli: l'esperimento di Hamsik regista non sta portando i frutti sperati e si potrebbe valutare un investimento in quel reparto, a maggior ragione se lo stesso slovacco decidesse di dire addio. E sulla panchina degli azzurri siede un certo Ancelotti, che Verratti conosce bene...

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)