Breaking News
  • Juventus, Cruciani sul caso Ronaldo: "Stupro? Sciacallaggio! È un disastro"
    © Getty Images

Juventus, Cruciani sul caso Ronaldo: "Stupro? Sciacallaggio! È un disastro"

Il giornalista e conduttore radiofonico: "Lo stupro per me è un'altra cosa"

JUVENTUS CRUCIANI ACCUSE STUPRO RONALDO / Negli studi di 'Matrix', in diretta in seconda serata su 'Canale 5', si discute delle accuse di stupro che hanno investito il fuoriclasse della Juventus, Cristiano Ronaldo. Ospite della trasmissione è anche il giornalista e conduttore radiofonico Giuseppe Cruciani che commenta così la vicenda: "Per lui è un disastro dal punto di vista mediatico, più si avanti e più è un disastro per la sua immagine - ha esordito Cruciani -. Sul campo non si vedono grosse ripercussioni per ora.

Io penso che sia una grande operazione di sciacallaggio, lo avrei detto per chiunque, non solo per Ronaldo. Lo stupro per me è un’altra cosa e affiancare la parola stupro a quello che ho letto significa fare un torto alle ragazze stuprate per davvero ed alle ragazze che sanno dire di no. Leggo che lei abbia detto di 'no' ad un certo punto, ma non è che poi sia stata costretta con le catene". Cruciani quindi aggiunge: "Non c’è nulla su cui andare a fondo. È una cosa già ammessa da Cristiano Ronaldo e liquidata con un pagamento. Riaprirla 10 anni dopo è solo sciacallaggio. La considerazione finale si può fare su quella cosa che lei ha detto: ha lasciato il suo lavoro da insegnante per dedicarsi a tempo pieno a questa vicenda. Giudicate voi…"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)