Breaking News
  • Milan, una poltrona per... uno: le ultime su Gandini e Gazidis
    © Getty Images

Milan, una poltrona per... uno: le ultime su Gandini e Gazidis

L'ex dirigente rossonero non tornerà a lavorare per il club meneghino

MILAN AD GAZIDIS GANDINI / Il Milan l'esperienza del doppio amministratore delegato l'ha già vissuta: altri tempi, quelli di Adriano Galliani e Barbara Berlusconi. Non brillanti dal punto di vista manageriale, comunque diversi, nei ruoli e nell'esperienza rispetto alla figlia dell'ex Presidente, dai soggetti che avrebbero pututo condividere in rossonero la medesima carica di AD o CEO, che dir si voglia: Ivan Gazidis e Umberto Gandini.

Gli ultimi contatti, che proseguivano da tempo tra chi dirigente del Milan lo è già ufficialmente diventato pur avendo come inizio del mandato l'1 dicembre - Gazidis - e chi in rossonero sarebbe ritornato dopo l'avventura da numero 2 della Roma fino a qualche tempo fa - Gandini - non sono giunti al lieto fine. Nessuna decisione 'forte', soltanto un ragionamento che avrebbe portato l'ex dirigente giallorosso a fare un passo indietro.

Lui avrebbe dovuto occuparsi di 'politica interna' più legata al campo, mentre all'ex Arsenal il compito di governare quegli aspetti extra calcio che sono fondamentali nei club di caratura internazionale. Cosa che oggi il Milan non è ma che dovrà tornare ad esserlo.

Milan che, adesso, sente di aver messo a punto tutti i tasselli del nuovo asset manageriale anche se in organigramma figurano ancora membri scelti, e in un certo senso legati, all'ex AD Fassone. Cariche che non riguardano però i piani più alti di via Aldo Rossi, cui fa capo un presidente, Paolo Scaroni, sempre più inserito e coinvolto nelle vicende calcistiche: dalla Lega al benestare di un'operazione di mercato. Per Gandini, invece, è tempo di riflessione: l'ex Responsabile Organizzativo dell'Area Sport ai tempi berlusconiani non farà ritorno a quella che ha sempre definito casa sua. Per lui probabile futuro da manager del calcio nostrano, senza escludere l'ipotesi estero.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)