Breaking News
  • Chievo, Ventura avvisa tutti: "La salvezza sarebbe un'impresa"
    © Getty Images

Chievo, Ventura avvisa tutti: "La salvezza sarebbe un'impresa"

Il nuovo allenatore si è presentato oggi alla stampa

CHIEVO VENTURA / "La salvezza sarebbe un'impresa": Giampiero Ventura si presenta così da nuovo allenatore del Chievo. Prima della conferenza stampa, l'ex commissario tecnico ha parlato a 'Sky': "Non era un problema dire sì a Campedelli ma la voglia di tornare in campo e di affrontare una sfida obiettivamente non facile, la vivo con l'entusiasmo di un bambino.

Nazionale? Ho il rammarico che non mi hanno permesso di continuare a fare ciò che stavo facendo, penso alle otto vittorie e due pareggi nelle prime dieci partite, alla prima sconfitta è successo quello che non immaginavo"

Sulla sfida che lo attende al Chievo, Ventura dice: "La serie A è un bene preziosissimo, speriamo di guadagnarcela, si tratterebbe di un'impresa. Difesa a tre già contro l'Atalanta? Stiamo facendo delle prove, sono arrivato da 48 ore. Stiamo cercando d'ampliare le nostre conoscenze, è tutto in embrione, il campionato è cambiato, bisogna lavorare molto sull'avversario. Inizieremo a lavorare di più la prossima settimana".

Successivamente in conferenza Ventura svela di aver ricevuto telefonate da diversi calciatori della Nazionale e poi dichiara: "Ho avuto anche qualche altra proposta, ma significava aspettare e ho colto questa opportunità. Felice di stare in un club così. E con la speranza di godermi Verona, quando venni all'Hellas, nel 2007, non visitai la città". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)