Breaking News
  • Calciomercato Genoa, Preziosi svela: "Ecco perché ho esonerato Ballardini per Juric"
    © Getty Images

Calciomercato Genoa, Preziosi svela: "Ecco perché ho esonerato Ballardini per Juric"

Il patron ligure parla dell'avvicendamento in panchina ufficializzato ieri

CALCIOMERCATO GENOA PREZIOSI / 12 punti in 7 partite disputate ed una da recuperare con la zona Champions lì, a portata di mano. Non è bastato un avvio così a Davide Ballardini, che ieri è stato ufficialmente esonerato dal Genoa che torna nelle mani di Ivan Juric. A spiegare i motivi del cambio, intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', ci ha pensato il patron Enrico Preziosi: "Ballardini non mi convinceva più, Juric mi convinse la prima volta che gli diedi il Genoa e dopo averlo incontrato oggi (ieri, ndr) ancora di più.

Ho sempre pensato che fosse un buon allenatore e penso che sia l’allenatore giusto per il Genoa: ce l’avevo in casa, non avevo bisogno di fare scommesse. Il calcio di Ballardini non mi dava certezze e io non posso discutere ogni domenica con il mio allenatore. E poi ero stanco di vedere certe partite dopo aver investito fra tutto una cinquantina di milioni. Il sistema giusto per questo Genoa è il 3-5-2: è stato costruito per giocare così e l’abbiamo costruito così d’accordo con Ballardini, insieme a lui. Non conta solo la classifica, ma come una squadra sta in campo: se dopo due mesi non ci sta bene, vuol dire che qualcosa non funziona. Noi abbiamo sofferto anche quando abbiamo vinto".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)