Breaking News
  • Lazio, Lotito: "Io della Roma? Ecco la verità"
    © Getty Images

Lazio, Lotito: "Io della Roma? Ecco la verità"

Il presidente biancoceleste commenta la sconfitta del derby e parla della sua fede

ROMA LAZIO LOTITO / La sconfitta nel derby brucia, in casa Lazio. Simone Inzaghi ha parlato di una Roma "più cattiva e determinata" ma, a caldo, non ha avuto confronti con il presidente Lotito. Il numero uno biancoceleste, intervistato dal Tempo, ha ammesso che "i rimproveri si fanno solo a mente fredda, il derby è una parentesi". Poi sulla presunta fede giallorossa..."Questa è un'altra invenzione che nasce da un fatto molto semplice.

Quando ero ancora fidanzato con la mia futura moglie, mio suocero era proprietario della Roma insieme alla famiglia Sensi. Quindi e capitato di andare allo stadio a vedere le partite dei giallorossi con lui, ma poi l'ho convertito sulla via di Damasco e ora tifa Lazio per merito soprattutto di mio
figlio. Dà lì è nata la storia di Lotito romanista, che festeggiava i gol della Roma. Se ho mai esultato a una rete? Ma no, serve tutto per screditarmi, però neanche potevo mettermi a piangere per la squadra della mia famiglia. Qualcuno dice "purché se ne parli", ma di questi tempi invece è meglio che non se ne parli affatto".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)