Breaking News
  • Real Madrid-Roma: alla scoperta di Zaniolo, la sorpresa di Di Francesco
    © Getty Images

Real Madrid-Roma: alla scoperta di Zaniolo, la sorpresa di Di Francesco

Il centrocampista classe 1999 potrebbe partire da titolare in Champions League

REAL MADRID-ROMA ZANIOLO / Si chiama Nicolò Zaniolo la mossa a sorpresa studiata da Eusebio Di Francesco per sorprendere il Real Madrid all'esordio stagionale della sua Roma in Champions League. Lo scorso anno, il tecnico giallorosso indovinò il colpo di scena presentandosi al ritorno dei quarti di finale contro il Barcellona con la difesa a 3 e riuscendo così a ribaltare il risultato in maniera clamorosa; ora, il coniglio dal cilindro ha le fattezze del centrocampista classe 1999, convocato dal ct dell'Italia Roberto Mancini senza aver disputato neanche un minuto in Serie A.

La mossa pensata da Di Francesco darà i frutti sperati?

Chi è Zaniolo, sorpresa di Di Francesco in Real Madrid-Roma

Andiamo a conoscere meglio Nicolò Zaniolo: figlio d'arte (il papà Ivan ha giocato in Serie B), il centrocampista è cresciuto calcisticamente nella Fiorentina, ma è l'Inter (dopo una parentesi alla Virtus Entella) la squadra che ha dimostrato di credere maggiormente nel giovane talento. Zaniolo ha ripagato la fiducia dei nerazzurri guidando da leader la squadra Primavera alla conquista dello Scudetto, ma in estate il suo cartellino è stato poi inserito nell'affare Nainggolan (assieme a Davide Santon e a un conguaglio economico). Nella Capitale, il giocatore è arrivato dopo l'esperienza da protagonista all'Europeo Under 19, terminato con la finale persa ai supplementari contro il Portogallo. Sul finire del calciomercato estivo, sembrava che Zaniolo potesse finire in prestito altrove per giocare con più continuità, ma alla fine è rimasto a Roma, conquistando anche la convocazione a sorpresa in Nazionale Maggiore (ancor prima dell'esordio in Serie A). Ora, Di Francesco pensa a lui per la formazione titolare contro il Real Madrid. Ma quali sono le sue caratteristiche tecniche? Zaniolo è un trequartista atipico, molto alto (189 cm) e con grande fiuto del gol. La sua fonte d'ispirazione in campo è l'ex Milan Ricardo Kakà.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)