Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-SASSUOLO: show Ronaldo, follia Costa
    © Getty Images
  • PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-SASSUOLO: show Ronaldo, follia Costa
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-SASSUOLO: show Ronaldo, follia Costa

Gli uomini di De Zerbi cadono sotto i colpi di Cristiano. D. Costa croce e delizia per i bianconeri

PAGELLE E TABELLINO JUVENTUS-SASSUOLO/  La Juventus trova la vittoria e i gol di Ronaldo. Il campione portoghese si sblocca con una doppietta  nella ripresa . L’entrata di D.Costa  anima i bianconeri. Il Sassuolo regge nel primo tempo ma poi crolla fisicamente. Babacar entra e nei minuti finali va in rete. D.Costa protagonista in positivo e negativo. Si fa espellere nel recupero per un gesto ignobile ai danni di Di Francesco.

 

JUVENTUS

Szczesny 6 – Partita senza troppi problemi. Pronto quando è chiamato in causa.

Cancelo 6,5 – Non parte al massimo, cresce con il passare dei minuti. Si propone bene  in avanti, nella ripresa guadagna campo, Bourabia e Rogerio fanno fatica a stargli dietro.  Controlla con dimestichezza la sua fascia, attento in copertura.

Bonucci 5,5  – Ordinato, attento ma si perde alla fine. Si fa scavalcare nel recupero lasciando libero di saltare Babacar. Stesso errore di Verona.

Benatia 6 – Torna tra gli undici titolari e fa rifiatare Chiellini. Sempre pronto quando Allegri lo chiama.

Alex Sandro 6,5  – Scende con cura sulla sua verticale, manca l’opposizione di Berardi. Come Cancelo sul lato opposto suggerisce cross interessanti.  Dal 79’ Cuadrado - sv

Khedira 6– Con l’assenza di Chiellini è lui il capitano bianconero. Partita in cui tutto il centrocampo non si esalta.

Emre Can 6 – Prima da titolare con la maglia bianconera in campionato. Nella veste di vice Pjanic non incide. Deve ancora prendere le misure in questo ruolo. Su una respinta del Sassuolo ci prova con un tiro dalla distanza che esce di poco. Dal 71’ Bentancur 6- Dà giusto ordine ed equilibrio

Matuidi  6, 5– Lotta in ogni zona del campo, recupera tanti palloni ma ne perde altrettanti.

Dybala 6 – Quasi a sorpresa parte titolare. Un primo tempo non brillante, recupera nella ripresa con la solita velocità e dimestichezza con il pallone. Nota positiva con Ronaldo sembra possa nascere l’intesa.

Mandzukic 5,5 – Oggi non il solito guerriero, forse anche troppo polemico. Stanco e poco cattivo. Dal 61’ D.Costa 4,5- Inutile dire che quando entra lui la squadra ha un passo differente e inizia a giocare con rapidità. Micidiale. Rovina la sua partita con un gesto insignificabile su Di Francesco.

Cristiano Ronaldo 7 – Molto più presente in tutte le azioni d’attacco rispetto alle altre partite. Si sblocca come aveva predetto Allegri. Primo gol in bianconero, molto fortunoso, ma non contento sigla anche la sua prima doppietta. Un tiro di sinistro sul palo lungo. Si divora la rete per la tripletta.

All. Allegri –6,5  Dimostra di capire bene i suoi giocatori e il momento della partita. I cambi sempre fondamentali.

SASSUOLO

Consigli 5,5 – Nessuna colpa sui gol di Ronaldo.

Lirola 5,5 – Ci ha messo tutto quello che poteva.

Nel primo tempo ha retto la botta ma nella ripresa si arrende alla rapidità di Ronaldo e di tutta la Juventus.

Marlon 5,5 – Leggerezza su Matuidi che quasi gli costa caro. Tutto sommato buona la prima frazione di gioca, paga con la stanchezza nella ripresa.

Ferrari 5 – Dopo aver neutralizzato alcune occasioni bianconere, rischia l’autorete colpendo il palo e Ronaldo non perdona.

Rogerio 6 – Altra partita di spessore. Fa bene entrambe le fasi, mostra sicurezza e qualità. Cala fisicamente. Dal 72’ Dell’Orco 5,5  – Chiamato in causa da De Zerbi per cercare più copertura su Costa.

Duncan 6 – Come in tutta la sua area di competenza nella ripresa è mancata inventiva e forza. Qualche idea interessante con strappi tra le linee ma poco altro.

Locatelli 5,5 –  Meglio nel primo tempo. Gestisce con ordine la manovra del Sassuolo. Anche in interdizione non si fa sorprendere. Dal 83’ Babacar  6 – gol della bandiera.

Bourabia 5,5 – Partita insufficiente. Non entra mai nel gioco neroverde e si perde nel mare del centrocampo.

Berardi 6 – Pressa alto quando i bianconeri iniziano la manovra da dietro. Lascia troppo campo ad Alex Sandro sulla sua corsia. Non eccelle ma si muove molto in area.

Boateng 6 – Gioca a tutto campo, è l’uomo più pericoloso. Molto attento ad aiutare i compagni, giocatore più concreto di un tempo.

Djuricic 6 – Esordio con la maglia del Sassuolo. Si fa vedere molto , giusti inserimenti tra gli spazi. Ha buon margini di miglioramento. Dal 60’ Di Francesco 5,5  – partecipa giusto ad un’azione e poi sparisce

All. De Zerbi 6 –  Bravo per come la squadra ha gestito il primo tempo. Ben messa in campo, spazi stretti. Crolla fisicamente e si arrende alla velocità bianconeri nella ripresa.

Arbitro Chiffi – 5,5 Non tiene in pugno la partita. Giusta l’espulsione di Costa nei minuti finali, segnalata dal Var.

TABELLINO

JUVENTUS-SASSUOLO: 2-1

JUVENTUS (4-3-3):Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Emre Can ( 71’ Bentancur), Matuidi; Dybala, Mandzukic( 61’ D.Costa), Cristiano Ronaldo. A disp.: Pinsoglio, Perin, Chiellini, Rugani, De Sciglio, Pjanic, Cuadrado, Kean, Bernardeschi. All. Allegri.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio(72’ Dell’Orco); Duncan, Locatelli(83’ Babacar), Bourabia; Berardi, Boateng, Djuricic( 60’ Di Francesco). A disp. Pegolo, Magnanelli, Lemos, Matri, Sensi, Boga, Magnani, Adjapong, Brignola. All. De Zerbi.

Marcatori: 50’,  65’ Ronaldo (J), 91’ Babacar (S).

Arbitro: Chiffi di Padova

Ammoniti: 23’ Djuricic (S), 26’ Berardi (S), 32’ Cancelo (J), 39' Bourabia (S), 60’Alex Sandro (J),

Espulsi: 93’ D.Costa (J)

 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)