Breaking News
  • Barcellona, comunicato UFFICIALE sul 'caso' Neymar-Cury
    © Getty Images

Barcellona, comunicato UFFICIALE sul 'caso' Neymar-Cury

Il club blaugrana nega di aver pagato il dipendente per il trasferimento del brasiliano al Psg

BARCELLONA NEYMAR / Il Barcellona nega di aver pagato commissioni al proprio dipendente Andrè Cury per il trasferimento di Neymar al Psg. In un comunicato pubblicato sul sito, i blaugrana scrivono: "Il Barcellona nega di aver effettuato un pagamento a Mr. André Cury come commissione per la partenza del giocatore Neymar Jr.

La partenza non era il risultato di un trasferimento concordato, ma piuttosto del pagamento della clausola liberatoria del giocatore. Mr. Cury ha un rapporto contrattuale non esclusivo con il club, attraverso la sua azienda, per intraprendere attività di scouting. Ha già collaborato con il Barcellona negli acquisti di giocatori come Paulinho, Yerry Mina, Coutinho e Arthur. Il Barcellona si riserva il diritto di intraprendere qualsiasi azione legale che il club ritenga opportuno contro coloro che diffondono false notizie sul club, al fine di difendere la nostra immagine e i nostri interessi". 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)