Breaking News
  • Napoli-Fiorentina, Pioli 'frena' Chiesa
    © Getty Images

Napoli-Fiorentina, Pioli 'frena' Chiesa

Le parole in conferenza stampa del tecnico viola

NAPOLI FIORENTINA PIOLI / Torna il campionato e per la Fiorentina subito un banco di prova impegnativo con la prima trasferta stagionale sul campo del Napoli. Stefano Pioli ne parla in conferenza stampa, soffermandosi sul tour de force che attende i viola: "Saranno 20 giorni impegnativi e importanti ma dobbiamo pensare una gara alla volta. La prima è la più importante, non so se è la più difficile. Ma vedremo come affrontarla".

VERETOUT - "Lui come regista? Ha grande voglia e convinzione ed è già un ottimo inizio. Per me ha le caratteristiche giuste per giocare basso, anche se lo ha fatto solo in allenamento e in amichevole fin qui. Ci vorrà qualche partita per capire se potrà farlo davvero. Ha grandi qualità, sa verticalizzare molto bene, e non molla mai".

GARA CON IL NAPOLI - "Sono squadre diverse rispetto allo scorso anno. Loro han fatto il record di punti lo scorso campionato.

Hanno preso un grande allenatore. Hanno perso a Genova, ma hanno grandi qualità, possono concedere qualche spazio in più, ma sono molto forti". 

NAZIONALI - "Era peggio se giocavamo contro una squadra che non ha nazionali. Sono tutti a disposizione. Anche Pjaca, sia per giocare dall’inizio che per partire dalla panchina. Vediamo domani. Anche per Lafont vedremo domani". 

FASCIA ASTORI - "Ci tenevamo tanto, per ricordare Davide. Ed onorare quei valori che ci ha trasmesso. Siamo tutti molto soddisfatti di questo, e ringraziamo la Lega per la sensibilità mostrata sul tema".

CHIESA- "Dipende molto dalle aspettative: dopo essere entrato così bene on la Polonia, tutti si aspettavano un sacco di cose da lui col Portogallo. Troppe pressioni. Lui è giovane, si deve sempre stemperare un pò. Sta crescendo tanto, ha tutti i mezzi per diventare un grande giocatore. Ma deve crescere passo dopo passo". 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)