Breaking News
  • Calciomercato Serie A, Monaco-Italia asse caldo: da Kondogbia a Keita
    © Getty Images
  • Calciomercato Serie A, Monaco-Italia asse caldo: da Kondogbia a Keita
    © Getty Images

Calciomercato Serie A, Monaco-Italia asse caldo: da Kondogbia a Keita

Quanti affari fra la squadra del Principato e le italiane: in particolare le milanesi Inter e Milan

CALCIOMERCATO SERIE A MONACO INTER MILAN / Pochi chilometri separano il Principato di Monaco dall'Italia. Una vicinanza anche sul mercato. Il Monaco di Rybolovlev, interessato anche all'acquisto del Milan prima della decisione di Elliott, ha concluso molti accordi con le squadre della nostra Serie A, e molti giocatori che sono passati dai biancorossi potrebbero arrivare in Italia nel calciomercato attuale. Due su tutti: Keita Baldé e Tiemoué Bakayoko. Il primo, attualmente in forza proprio alla squadra di Ligue 1, è vicinissimo all'Inter di Luciano Spalletti. Nell'affare potrebbe essere coinvolto Antonio Candreva, l'ala ex Lazio, dopo una stagione non particolarmente esaltante potrebbe approdare nel principato per trovare riscatto. Proprio dalla Lazio, nella scorsa stagione, Keita si era trasferito al Monaco. L'altro nome, quello di Tiemouè Bakayoko, è passato invece prima per il Chelsea di Antonio Conte.

Il centrocampista francese è approdato a Stamford Bridge la scorsa stagione per 40 milioni di euro, e ora è vicinissimo all'arrivo al Milan per rilanciarsi dopo un'annata non fortunatissima a Londra.

Calciomercato Serie A, Monaco-Serie A: i colpi recenti

Fra i trasferimenti recenti da e per il Monaco, risalta l'approdo al Louis deux di Stevan Jovetic. L'attaccante montenegrino è stato scelto dagli uomini mercato della squadra francese, per colmare il vuoto lasciato dalla cessione, nella scorsa stagione, di Kylian Mbappé verso il Paris Saint-Germain. Sempre con i nerazzurri, i tifosi della Beneamata si ricorderanno il passaggio di Geoffrey Kondogbia a Milano, il grande colpo dell'estate 2015 del calciomercato Inter, diventato in due stagioni un flop, ed ora ceduto al Valencia. Tanti gli incroci anche con le squadre torinesi: Juventus e Torino. I granata hanno ceduto al Monaco in questa sessione Antonio Barreca, il promettente terzino sinistro non rientrava nei piani di Walter Mazzarri. Da ricordare anche il passaggio al Principato di Kamil Glik, l'allora capitano del Torino scelse i biancorossi dopo cinque anni sotto la Mole. A proposito di Juventus, e anche Inter, il Monaco ha soffiato alle due grandi squadre il giovanissimo talento Pietro Pellegri, il classe 2001 che si è preso la scena con una doppietta nella gara di addio di Francesco Totti al calcio. Per non parlare dell'acquisto di Aleksandr Golovin, inseguito dai bianconeri per tutto il Mondiale, poi acquistato dai monegaschi. Nelle ultime ore si è fatta strada l'ipotesi di un passaggio in Ligue 1 anche di Claudio Marchisio, ormai ai margini del progetto della Vecchia Signora.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)