Breaking News
  • Calciomercato Inter, non solo Modric: gli affari in entrata e in uscita
    © Getty Images

Calciomercato Inter, non solo Modric: gli affari in entrata e in uscita

Per Keita dal Monaco si dovrebbe chiudere la prossima settimana, in partenza Karamoh?

CALCIOMERCATO INTER ACQUISTI CESSIONI - Giornata cruciale per il calciomercato Inter. Con ogni probabilità oggi si deciderà molto del futuro di Luka Modric. C'è grande attesa per l'incontro tra il centrocampista croato e Florentino Perez. La volontà dell'ex Tottenham è chiara: vuole il trasferimento in nerazzurro. Ma il RealMadrid non molla: l'intenzione è quella di offrirgli un ricco rinnovo di contratto per fargli finire la carriera ai blancos. Intanto c'è stata un'accelerata per Thiago Alcantara, richiesto dal tecnico Lopetegui, con il Bayern Monaco. Il Nazionale spagnolo, però, potrebbe essere il sostituto di Kovacic finito al Chelsea e non necessariamente di Modric.

Calciomercato Inter: attaccante

Se Modric è il grande sogno a centrocampo, in attacco l'obiettivo concreto dell'Inter porta il nome di Keita Balde.

I nerazzurri hanno già l'accordo con l'esterno offensivo senegalese e stanno cercando di trovare quello con il Monaco. L'affare dovrebbe andare in porto sulla base di una trentina di milioni di euro tra prestito oneroso e diritto di riscatto. Gli intermediari sono al lavoro per limare i dettagli e stabilire la somma da versare nelle casse del club del Principato in questa sessione di calciomercato e la cifra a conguaglio. Il buon esito della trattativa non sembra in dubbio, ma la chiusura è rimandata alla prossima settimana.

Calciomercato Inter: cessioni

A fare posto a Keita sarebbe dovuto essere Candreva, ma non ci sarà uno scambio: semmai si intavolerà una nuova trattativa senza fretta visto che in Francia la sessione chiude solo il 31 agosto. Ma il futuro dell'esterno romano è ancora tutto da decidere e allora il calciomercato Inter valuta altre cessioni. In partenza c'è sempre Joao Mario: escluso il ritorno in Premier, il portoghese potrebbe finire proprio al Monaco, ma attenzione al Betis. Non si può escludere nemmeno che a lasciare la Pinetina sia il giovane Karamoh, per il quale si valuta il prestito.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)