Breaking News
  • Calciomercato Inter, terzino e centrocampista: le richieste di Spalletti
    © Getty Images

Calciomercato Inter, terzino e centrocampista: le richieste di Spalletti

Vrsaljko, Darmian, Dembele, Kovacic e Paredes: ecco tutti i nomi in orbita nerazzurra

CALCIOMERCATO INTER VRSALJKO DARMIAN DEMBELE KOVACIC PAREDES SPALLETTI - Dopo gli arrivi di Lautaro Martinez, Radja Nainggolan e Matteo Politano, oltre agli svincolati Stefan de Vrij e Kwadwo Asamoah, continua incessantemente la caccia agli ultimi tasselli per l'Inter di Luciano Spalletti. Il direttore sportivo Piero Ausilio è a caccia di un esterno destro di difesa e di un centrocampista: ecco le prossime mosse.

CALCIOMERCATO INTER TERZINO DESTRO DIFESA

E' noto da tempo l'interesse per Sime Vrsaljko. Titolare della Croazia finalista del Mondiale 2018, se la vedrà con la Francia domenica prossima, l'esterno dell'Atletico Madrid potrebbe fare ritorno in Italia dopo le esperienze con Genoa e Sassuolo. Simeone non vorrebbe lasciarlo partire, ma sarà decisiva anche la volontà del calciatore: i nerazzurri chiedono il prestito con diritto di riscatto, operazione da 20/25 milioni di euro. Altro nome è quello di Matteo Darmian, in uscita dal Manchester United e da tempo accostato alla Juventus, in caso di partenza di Alex Sandro.

E attenzione anche a Davide Zappacosta, che potrebbe tornare in Italia dopo una sola stagione al Chelsea, magari nell'ambito di una trattativa che possa vedere protagonista anche Vecino, obiettivo dei 'Blues' di Sarri.

CALCIOMERCATO INTER CENTROCAMPO

E dalla scorsa stagione che Luciano Spalletti chiede innesti a centrocampo. E' arrivato il pupillo Nainggolan, ma non basta. Soprattutto in caso di cessione di Vecino.  L'obiettivo numero uno è Mousa Dembele: il 30enne centrocampista belga è in scadenza di contratto col Tottenham nel 2019 e gli 'Spurs' sono pronti a valutare offerte visto che le trattative per il prolungamento non sembrano decollare. Su di lui anche club cinesi e, dunque, nel caso di fumata nera, Ausilio è pronto ad andare all'assalto di altri calciatori: Leandro Paredes dello Zenit, ex club di Spalletti, e Mateo Kovacic del Real Madrid, per lui si tratterebbe di un ritorno. Piste complicate dal punto di vista economico, ma da tenere in considerazione. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)