Breaking News
  • Calciomercato Inter, scambi e nuovi colpi: Ausilio al lavoro
    © Getty Images

Calciomercato Inter, scambi e nuovi colpi: Ausilio al lavoro

I nerazzurri devono cedere gli esuberi come Joao Mario e rimpiazzare Cancelo e magari Eder

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO - Piero Ausilio è al lavoro per mettere a segno i prossimi colpi di questo calciomercato Inter sia in entrata che in uscita. Il direttore sportivo nerazzurro da un lato deve cedere i giocatori in esubero, magari nell'ambito di qualche scambio, e rinforzare la rosa a disposizione di Spalletti con gli ultimi acquisti necessari a competere in campionato e in Champions League.

Calciomercato Inter: terzino destro

Per il ruolo di terzino destro l'obiettivo primario era e resta Sime Vrsaljko, grande protagonista ai Mondiali con la Croazia con cui ha centrato la finale di domenica prossima. L'intesa con il giocatore è già stata trovata, ma manca ancora l'accordo con l'Atletico Madrid, restio ad accettare la formula del prestito con diritto di riscatto proposta dall'Inter.

Tra le alternative resta viva la pista che porta a Darmian - desideroso di tornare in Italia - che potrebbe essere inserito in uno scambio che porterebbe Joao Mario alla corte di Mourinho al Mancheste United ed un conguaglio economico per i nerazzurri.

Calciomercato Inter: attaccante

Il calciomercato Inter registra anche una cessione, quella dell'attaccante italo-brasiliano Eder Citadin Martins, che si trasferisce in Cina per vestire la maglia dell'altro club del gruppo Suning, ossia il Jiangsu, che gli garantirà uno stipendio di 27 milioni di euro lordi per i prossimi due anni e mezzo. Da capire se i nerazzurri vorranno rimpiazzarlo con un altro attaccante che possa assumere il ruolo di vice Icardi. In tal caso, come riportato da 'interlive.it', potrebbe riaprirsi la pista che porta ad Andrea Petagna. Un affare che verrebbe agevolato dai buoni rapporti con l'Atalanta.

Calciomercato Inter: cessioni

Non solo acquisti. Come detto, in questa sessione di calciomercato l'Inter è chiamata anche a cedere i giocatori che non rientrano nel progetto di Spalletti. Detto di Joao Mario, che a prescindere dallo scambio coi 'Red Devils' dovrebbe tornare in Premier League, in partenza dalla Pinetina potrebbe esserci anche il centrocampista uruguaiano Vecino, che piace a Sarri per il suo Chelsea che però sta prendendo Jorginho ed uno tra Candreva e Karamoh visto l'abbondanza in un ruolo in cui si stanno cercando altri rinforzi. Valigia in mano anche per i vari Dimarco, Biabiany e Puscas.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)