Breaking News
  • Napoli, De Laurentiis: "Ronaldo-Juve? Mi aspettavo più maturità da colleghi"
    © Getty Images

Napoli, De Laurentiis: "Ronaldo-Juve? Mi aspettavo più maturità da colleghi"

Il patron azzurro ha commentato il trasferimento di CR7 alla Juve

CALCIOMERCATO NAPOLI DE LAURENTIIS / In occasione della conferenza stampa di presentazione di Carlo Ancelotti, il presidente del Napoli ha commentato il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus: "Il Napoli è sempre stato protagonista, tu sei stato assente in questi anni: non hai letto la notizia che gli olandesi ci hanno classificato come società che ha abvuto la crescita maggiore. La crescita non si fa con i nomi che fanno risonanza: sono pulsioni che portano poi la squadra a giocare per quella incursione nel contesto. Il calcio si gioca in 11 e ho 11 giocatori che sanno il fatto loro. Quando ho letto la notizia dell'arrivo di Ronaldo ho fatto un tweet, poi mi sono adombrato perché la poca crescita che c'è nel calcio italiano c'è da un punto di vista imprenditoriale. Per ciò che riguarda il contesto audiovisivo.

Micciché è un banchiere ed è giustificato, mi aspettavo una maggiore maturità dai miei colleghi. Mi sono battuto come un leone per un accordo con Sky. Oggi ci svegliamo con un gap di 250 milioni che Ronaldo reclamerebbe: rinunciarci il primo anno sta bene perché dovevamo chiudere l'operazione, ma dovevamo lasciare aperta una porta per il futuro. Così andavamo da Sky e dicevamo che non andavano più bene i 900 milioni. Questo mi dà fastidio perché quando uno si trova alla pari con uno come Murdoch è divertente giocarsela la partita".

Sulle possibilità di vittoria del campionato, De Laurentiis ha fatto un riferimento al VAR. "Si può vincere in Italia? Abbiamo fatto un passo avanti con il Var, per il quale io mi sono battuto. Siamo arrivati a 91 punti, se non fossero accadute certe cose - sotto gli occhi di tutti - avremmo superato di uno o due punti la nostra concorrente. L'unica cosa che non ho gradito è l'uscita dalle coppe che ha determinato una perdita di 10-15 milioni".

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)