Breaking News
  • Juventus, Ronaldo mania: presentazione show e boom social
    © Getty Images

Juventus, Ronaldo mania: presentazione show e boom social

Il portoghese atteso lunedì a Torino per visite e presentazione, intanto impennata bianconera sui social

JUVENTUS CRISTIANO RONALDO / Come Maradona, come Ronaldo il 'Fenomeno', anzi forse ancora di più: perché quella Serie A spadroneggiava in tutto il mondo mentre questa fatica a competere con Premier League e Liga. Cristiano Ronaldo alla Juventus è uno dei colpi più importanti della storia del calciomercato italiano e non solo. Un'operazione dai grandi numeri che ha tenuto banco per giorni su prime pagine e home page di quotidiani e siti di tutto il mondo: 117 i milioni di euro sborsati dalla Juventus per portare in Italia il calciatore più forte del momento. Cento andranno al Real Madrid, 5 per il contributo di solidarietà e 12 di oneri accessori.

Ma i numeri dell'affare non finiscono qui: Ronaldo si è legato alla Juventus fino al 30 giugno 2022, quattro anni di contratto da circa 31 milioni di euro netti a stagione. 

Ronaldo alla Juventus: presentazione e tutti i numeri di CR7 in bianconero

Numeri da capogiro come quelli dei social: CR7 è l'uomo più seguito sui social con 122 milioni di fan su Facebook, 134 milioni su Instagram e 74 milioni su Twitter. Numeri da vero fenomeno social ed allora non sorprende che dopo l'acquisto del fuoriclasse portoghese anche i profili social della Juventus hanno realizzato un incremento incredibile: oltre un milione di fan guadagnati in meno di un giorno sui tre principali social network e il trend non è affatto terminato. Anzi, con l'arrivo a Torino e la presentazione di Ronaldo si prevede un'ulteriore impennata: lunedì 16 luglio è la data da cerchiare in rosso, il giorno in cui CR7 arriverà in Italia. Approdo sotto la Mole, visite mediche e poi presentazione show all'Allianz Stadium: nessun calciatore bianconero ha mai avuto un'accoglienza del genere ma Ronaldo non è un calciatore come gli altri. Se ne è reso conto anche l'area marketing della Juventus: dalle 17.32 di ieri, orario in cui è diventato ufficiale l'acquisto dal Real Madrid, gli store bianconeri sono stati presi d'assalto. Centinaia di magliette con il numero 7 andate a ruba in poche ora e lo store online che è andato in tilt per le eccessive richieste. Una vera e propria mania, tutti pazzi per Ronaldo. 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)