Breaking News
  • Calciomercato Milan, da Kalinic al top player: il punto
    © Getty Images

Calciomercato Milan, da Kalinic al top player: il punto

I rossoneri in attesa di novità sulla società provano a pianificare il calciomercato

CALCIOMERCATO MILAN KALINIC BERARDI FALCAO / Gennaro Gattuso chiede rinforzi per il suo Milan. Al momento però i rossoneri non si muovo sul calciomercato. Tutta colpa dei problemi societari, che rallentano le trattative: fino a questo momento i calciatori, nuovi, per il tecnico calabrese sono solamente tre, Strinic, Halilovic e Reina, arrivati a costo zero. Il Milan, in attesa di novità da Elliot che potrebbe tenersi il club iniettando nelle casse rossonere ben 150 milioni di euro, deve fare i conti con gli esuberi. Sono tanti i calciatori pronti a lasciare Milanello. Da queste cessioni i rossoneri potrebbe accumulare un buon tesoretto utile per il calciomercato

 

 

CALCIOMERCATO MILAN: PRIMA LE CESSIONI!

 

Questa è la settimana decisiva per il passaggio di Kalinic all'Atletico Madrid. L'attaccante croato dopo un anno complicato in maglia rossonera è pronto a ripartire dalla Spagna. A volerlo fortemente è Simeone e in questi giorni si potrebbe trovare l'accordo definitivo. L'ex Fiorentina non è l'unico con le valigie in mano. Tra i primi a dire addio dovrebbe essere Gustavo Gomez, che non rientra più nei piani di Gattuso. Stesso discorso vale per Antonelli, Mauri e Bertolacci. Quest'ultimo potrebbe far ritorno al Genoa per una cifra vicina ai 6 milioni di euro, gli altri due hanno faticato non poco a trovare spazio la passata stagione e potrebbero trovare una sistemazione anche in Serie A. In attacco l'unico certo del posto è Cutrone: possibile la partenza di AndréSilva ma si attende la giusta offerta.

Carlos Bacca ha chiesto di tornare al Villarreal ma le parti sono ancora parecchio distanti.

 

 

CALCIOMERCATO MILAN: CENTROCAMPISTA

 

Gennaro Gattuso ha parlato ancora una volta chiaramente. Il suo Milan, che giocherà con un centrocampo a tre, ha bisogno di un calciatore con la caratteristiche simili a Kessie. Al momento è difficile individuare il profilo adatto: in passato ai rossoneri sono stati accostati Duncan e RenatoSanches. Due profili che potrebbero tornare di moda. Vanno però monitorate anche le situazioni legate a due svincolati come Meyer e Badelj. Per il Milan nei giorni scorsi è stato fatto anche il nome di Paredes ma con Biglia, Locatelli e Montolivo ancora in rosa è difficile immaginare l'inserimento in rosa di un calciatore con le caratteristiche dell'ex Roma. In questi giorni Gattuso valuterà Halilovic, che il mister vede come mezz'ala di qualità.

 

CALCIOMERCATO MILAN: ATTACCO

 

E' l'attacco il reparto a poter subire i maggiori cambiamenti in casa Milan. I rossoneri sarebbero su un top player. Il sogno è quello di dare a Gattuso un attaccante capace di realizzare 20 gol. Un bomber che possa fare la differenza: i nomi continuano ad essere sempre gli stessi. Immobile, Falcao e Morata. Le cifre sembrano proibitive ma una schiarita in ambito societario potrebbe servire a capire se il Milan potrà davvero permettersi un attaccante da 50-60 milioni di euro. In avanti può arrivare anche Zaza, con il quale sarebbe già stato trovato un accordo. Più lontano, invece, Domenico Berardi, per il quale c'è la Roma in pole. L'esterno che potrebbe arrivare, se dovesse partire Suso, sarebbe uno tra Callejon e Depay.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)