Breaking News
  • Milan, Li non rimborsa: ecco i prossimi scenari
    © Getty Images

Milan, Li non rimborsa: ecco i prossimi scenari

Elliott ha già allestito il pool legale, ma lunedì può presentarsi un nuovo acquirente

MILAN LI ELLIOTT / Scadenza non rispettata. Il bonifico da 32 milioni di euro che doveva essere versato da Yonghong Li non è stato rimborsato. Ecco allora che, a deadline scaduta, il Fondo Elliott può iniziare le operazioni per sostituirsi all'azionista di maggioranza e rilevare così il Milan. Come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', lunedì può essere subito una giornata chiave.

Elliott ha già allestito il pool legale che avvierà la procedura per rilevare la società, ma proprio lunedì le cose potrebbero cambiare se Li si presentasse con un nuovo acquirente, ossia con qualcuno disposto a rilevare la quota di maggioranza del club mettendo sul piatto i 32 milioni oltre ai 380 milioni del debito con il fondo. A quel punto lo stesso fondo avrebbe due possibilità: proseguire l'iter per subentrare a Li oppure accettare l'offerta. I nomi potenziali sono le piste che portano agli americani Commisso, Ricketts o Stephen Ross, ma attenzione anche ad una quarta via che porta ad est (Russia o Asia) con un nuovo Mister X che avrebbe, nelle ultime ore, guadagnato parecchio terreno.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)