Breaking News
  • Stadio Roma, UFFICIALE: Lanzalone si dimette. Raggi: "Noi parte lesa"
    © Getty Images

Stadio Roma, UFFICIALE: Lanzalone si dimette. Raggi: "Noi parte lesa"

L'avvocato ha rassegnato le dimissioni da Presidente di Acea, il sindaco della Capitale preannuncia querele

STADIO ROMA LANZALONE RAGGI / Luca Alfredo Lanzalone si è dimesso da presidente di Acea: questa la decisione dopo gli arresti e l'inchiesta sul nuovo stadio della Roma. Ad annunciare le dimissioni una nota dell'Acea: "L'avvocato Lanzalone ha rimesso il mandato di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Acea  SpA - si legge -.

Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 21 giugno 2018, assumera' le opportune determinazioni al riguardo".

La decisione di Lanzalone arriva dopo lo sfogo del sindaco di Roma, Virginia Raggi, che aveva attaccato: "La rassegna stampa è vergognosa, i giudici dicono che io non c'entro niente e non c'è un giornale che abbia avuto il coraggio di riportare questa notizia. Il Comune, i romani e la società Roma calcio sono la parte lesa, partono oggi le querele".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)