Breaking News
x
  • Stadio Roma, Pallotta: "L'inchiesta non ci riguarda. Società in vendita? Mai detto"
    © Getty Images

Stadio Roma, Pallotta: "L'inchiesta non ci riguarda. Società in vendita? Mai detto"

Le parole del presidente giallorosso dopo la conferenza del procuratore Ielo

STADIO ROMA PALLOTTA / Sono ore di fuoco a Roma dopo il blitz dei Carabinieri, coordinati dalla Procura di Roma, che hanno arrestato nove persone nell'ambito dell'indagine su un'associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione in merito al progetto legato allo Stadio della Roma.

In mattinata sono arrivate le parole, in conferenza stampa, del Procuratore aggiunto della Repubblica Paolo Ielo e, a seguire, la dichiarazioni del presidente della Roma, James Pallotta, che ha parlato ai cronisti presenti al 'De Russie': "Non vedo perché questa cosa debba riguardarci. Roma in vendita? Non l'ho mai detto. Solo in caso di ritardi, ma non vedo perché debbano esserci. Il progetto stadio potrebbe fermarsi? Allora mi verrete a trovare a Boston. La Roma non ha fatto niente di male, dovremmo aver approvato lo stadio. Quindi non capisco perché dovremmo vedere il progetto bloccarsi. Tutto quello che sta accadendo l'ho letto dalla stampa, ma la Roma è estranea e costruiremo lo stadio. È stato fatto tutto in maniera trasparente e la Raggi ha detto che era tutto ok. Non dovremmo avere problemi".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)