Breaking News
x
  • Calciomercato Juventus, da Pjanic a Golovin e Dembélé: rivoluzione in mediana?
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, da Pjanic a Golovin e Dembélé: rivoluzione in mediana?

Real Madrid, Barcellona e PSG sul bosniaco: ecco le mosse dei bianconeri

CALCIOMERCATO JUVENTUS PJANIC GOLOVIN DEMBELE KHEDIRA / Potrebbe cambiare profondamente il nuovo centrocampo della Juventus nella stagione 2018-19. I dirigenti della 'Vecchia Signora' si stanno guardando attorno alla ricerca per dare nuova linfa al reparto in vista della nuova annata. Già preso Emre Can a parametro zero dal Liverpool, arrivano offerte dall'estero per Miralem Pjanic e si punta a rinforzi di caratura internazionale per tentare un nuovo assalto alla Champions League. Da Golovin a Milinkovic-Savic, passando per Dembélé e Kovacic, ecco le mosse di calciomercato della Juventus a centrocampo.

Calciomercato Juventus, assalto estero a Pjanic

Dopo due anni in maglia bianconera, Miralem Pjanic è diventato uno dei centrocampisti più ambiti a livello europeo. Il bosniaco piace al Real Madrid, al Barcellona e al Paris Saint-Germain: tre top club pronti a ricoprire d'oro la Juventus pur di avere a disposizione l'ex Roma e Lione. Al momento, Pjanic è un punto fermo nel centrocampo di Massimiliano Allegri ma in caso di un'offerta irrinunciabile, la società prenderebbe in considerazione la sua cessione, magari usando parte dell'incasso per aumentare l'offerta per Milinkovic-Savic, valutato da Lotito non meno di 150 milioni. Come rivelato dal suo agente a Calciomercato.it nei giorni scorsi, l'interesse dei confronti di Milinkovic-Savic è alto. La Juventus continua a seguirlo consapevole di dover fare i conti con una concorrenza spietata.

Juventus, ritorno di fiamma per Dembélé

Nelle ultime ore si sta facendo sempre più insistente l'interesse della Juventus per Moussa Dembélé, centrocampista belga del Tottenham. I dirigenti bianconeri hanno contattato l'entourage del giocatore e nei prossimi giorni incontreranno il Tottenham per prendere le prime informazioni sulla trattativa.

Un ritorno di fiamma quello della Juventus per Dembélé: come anticipato da Calciomercato.it, il centrocampista degli 'Spurs' è un'idea che seguono da tempo in casa bianconera. Il giocatore piace anche all'Inter di Spalletti, al nuovo Napoli di Ancelotti ed ha diverse offerte dalla Cina. Più fresca, invece, la pista che porta a Aleksandr Golovin del CSKA Mosca. Per il russo sono pronti 18 milioni di euro mentre il suo club di appartenenza valuta il cartellino 25 milioni di euro.  Il piano è quello di arrivare al giocatore prima del Mondiale e battere la concorrenza di Monaco, Arsenal e Chelsea. 

Manchester City su Douglas Costa. Marchisio e Khedira via dalla Juventus?

Un nome ricorrente nel calciomercato Juventus è quello di Mateo Kovacic del Real Madrid. L'ex Inter piace da anni dalle parti di Vinovo e anche in questa sessione di mercato torna ad essere accostato ai campioni d'Italia. Il croato sta prendendo in considerazione la possibilità di lasciare i 'Blancos' e Torino è una destinazione molto gradita: due fattori che potrebbero favorire l'eventuale trattativa. Mentre i tifosi - e non solo - continuano a sognare il ritorno di Pogba alla Juventus (difficile al momento) è in bilico il futuro di due giocatori: Khedira e Marchisio. Il tedesco, nonostante Allegri voglia la sua riconferma anche nella prossima stagione, è in scadenza di contratto a giugno 2019 ma ha diverse offerte, su tutte quella del Liverpool di Klopp. Marchisio ha manifestato la volontà di giocare di più e sta valutando il suo futuro insieme ala società, con la consapevolezza di avere richieste da Stati Uniti, Cina, Emirati Arabi e anche dal Monaco. Intanto nelle ultime ore tiene banco la questione legata a Douglas Costa. La Juventus ha riscattato il suo cartellino dal Bayern Monaco la scorsa settimana per 40 milioni di euro, al termine di una stagione che lo ha visto tra gli assoluti protagonisti dello scudetto. Il Manchester City sembra pronto a fare follie, arrivando ad offrire 100 milioni di euro per strapparlo ai bianconeri. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)