Breaking News
x
  • Milan, Li a lavoro: pronto il 'jolly' (da 100 milioni) per la Uefa
    © Getty Images

Milan, Li a lavoro: pronto il 'jolly' (da 100 milioni) per la Uefa

Il proprietario dei rossoneri avrebbe aperto all'ingresso di un socio di minoranza in grado di garantire una copertura finanziaria da tre cifre

MILAN NUOVO SOCIO LI UEFA / Il Milan è pronto a calare il 'jolly' davanti alla UEFA.

Il prossimo 19 giugno è in programma la tanto attesa udienza davanti alla Adjudicatory Chambers dove potrebbe arrivare novità sostanziali in merito alla dimostrazione della solidità finanziaria del club rossonero. Come mette in evidenza 'Tuttosport', il viaggio della scorsa settimana di Yonghong Li a Milano inizia ad avere un contorno più chiaro: il fatto che un istituto di credito italiano abbia aperto una linea che possa garantire una copertura di 100 milioni di euro potrebbe celare l'ingresso imminente di un socio di minoranza pronto ad entrare nel pacchetto azionario. Per il momento sull'identità di costui viene mantenuto il più stretto riserbo, ma è chiaro ce se le sue garanzie economiche - certificate attraverso una fideiussione bancaria - verranno mostrate alla UEFA allora il mistero attorno al suo nome verrà sciolto. Proprio questa nuova figura potrebbe cambiare gli scenari e rassicurare il massimo organismo europeo sulle finanze del 'Diavolo'. La prossima settimana le nubi si diraderanno ed il quadro complessivo della situazione sarà più chiaro. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)