Breaking News
  • Milan, Gattuso: "Stagione difficile, tutti devono dare di più"
    © Getty Images

Milan, Gattuso: "Stagione difficile, tutti devono dare di più"

L'allenatore rossonero tra il campionato finito e quello che verrà

MILAN GATTUSO / Il bilancio di quanto fatto, le speranze e le ambizioni per il futuro: Rino Gattuso parla a 'Milan tv' e dice la sua sulla società rossonera tra quello che è stato e quello che sarà. L'allenatore del Milan ha affermato: "Il campionato è finito da dieci giorni ma io non mi sono fermato. E' stata una stagione molto difficile, nei miei sei mesi ci sono state cose buone e meno buone, ma la base c'è". 

Per il futuro "le cose da fare nella prossima stagione sono tante. Dobbiamo rafforzare la squadra, organizzare il lavoro, parlare con lo staff che per me significa anche con chi lavora in sede e a Milanello".

Dal punto di vista tattico, Gattuso spiega: "Partiremo dalla difesa a 4 ma possiamo anche giocare a 3 con il centrocampo a 4. Lavoreremo su questi concetti, è giusto che ci siano alternative. Supercoppa? Non ci penso. Penso al lavoro. Spero che i ragazzi arrivino riposati, poi penseremo settimana dopo settimana. Putiamo a non perdere nessuno per strada":

Infine, Gattuso chiede di più a tutti: "Sì, mi aspetto di più da tutti. L'asticella deve alzarsi dal primo giorno di ritiro. Serve voglia e non accontentarsi: mi aspetto di più anche da me e da chi lavora con me perché qualche errore lo abbiamo commesso: dobbiamo migliorare anche noi. Dobbiamo trasmettere entusiasmo in modo che i tifosi ci seguano e non dobbiamo deluderli mai". 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)