Breaking News
x
  • Calciomercato Milan, Gattuso: "Siamo bloccati. Kalinic e Silva ce li teniamo"
    © Getty Images

Calciomercato Milan, Gattuso: "Siamo bloccati. Kalinic e Silva ce li teniamo"

L'allenatore rossonero su possibili acquisti e partenze in vista della prossima stagione

CALCIOMERCATO MILAN GATTUSO / A tutto Gattuso: il tecnico del Milan parla a 360 gradi in un'intervista a 'Milan Tv'' e fa il punto anche sul calciomercato rossonero. Proprio sulle mosse in entrata e in uscita Gattuso è chiaro: "Ultimamente siamo bloccati ma Fassone e Mirabelli si occupano di questo aspetto.

Con loro io organizzo ciò che dobbiamo fare: ormai anche mio figlio sa quello che ci serve, speriamo di portare a casa calciatori importanti". 

Calciomercato Milan, Gattuso: "Kalinic e Silva patrimonio del club"

Magari qualcuno arriverà dai Mondiali, con Gattuso che è pronto per volare in Russia: "Starò lì qulche giorno per vedere le partite, anzi per guardare i giocatori". Tra quelli impegni ai Mondiali ci sono anche i rossoneri Kalinic e Andrè Silva: "Spero si rilancino - dice l'allenatore -, sono sicuro che arrivano al Mondiale in grande condizione: sono un patrimonio del club, tutti li danno in uscita ma noi ce li teniamo stretti".

Tra arrivi e partenze, Gattuso chiarisce quella che deve essere la caratteristica fondamentale di ogni calciatore del Milan: "La parola chiave è noi, la parola io non mi piace. Chi viene deve saere che rppresenta un società gloriosa e che viene in un gruppo forte che deve fare il salto di qualità". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)