Breaking News
  • Lazio, Lotito sul 'caso' de Vrij: "Inter poco rispettosa dei valori sportivi"
    © Getty Images

Lazio, Lotito sul 'caso' de Vrij: "Inter poco rispettosa dei valori sportivi"

Il presidente biancoceleste è intervenuto durante il premio Calabrese

LAZIO LOTITO / Intervenuto durante il premio Calabrese a Soriano del Cimino, in provincia di Viterbo, il presidente della Lazio Claudio Lotito è tornato sul 'caso' de Vrij, con il difensore olandese protagonista di una prestazione negativa contro l'Inter, sua prossima squadra. "Lo abbiamo schierato contando sulla serietà professionale del giocatore. Poi ha fatto degli errori, è stato il fato - ha spiegato Lotito - . Quando si fanno delle scelte si prendono delle responsabilità. Non ho obiettato perché allenatore è libero di scegliere.

L'Inter con più garbo e rispetto dei valori sportivi non avrebbe dovuto mettere in difficoltà psicologica il giocatore con la storia del contratto depositato. Se avevano questo contratto da gennaio perché lo hanno depositato in Lega prima della gara contro di noi?"

Lotito passa poi al Var: "Il pallone è questo. Abbiamo perso. Recriminare? Se è dipeso da noi o no? Ho visto la partita del Liverpool e quei due interventi potevano essere evitati dal portiere. La Lazio poteva meritare posizioni in classifica diverse ed è stato riconosciuto da tutti. La Var è stata la mia iniziativa insieme a Tavecchio, oltre alla Gol Line Technology. Le idee si muovono con le gambe degli uomini e purtroppo gli uomini sono fallaci. Stiamo facendo tutto per rendere il calcio più credibile". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)