Breaking News
x
  • Inter, che fine ha fatto... Lampros Choutos
    © Getty Images

Inter, che fine ha fatto... Lampros Choutos

Nuovo appuntamento con la rubrica di Calciomercato.it sugli ex giocatori nerazzurri

INTER CHOUTOS / Torna su Calciomercato.it la rubrica 'Che fine ha fatto?', che ha come scopo quello di riportare all'attenzione dei tifosi interisti e non solo i giocatori che in passato hanno indossato la maglia nerazzurra finendo poi nel dimenticatoio. Le news Inter di oggi ci portano a parlare di Lampros Choutos.

Inter, Choutos 'meteora' nell'anno dello Scudetto post-Calciopoli

L'attaccante greco approda all'Inter a 24 anni e a parametro zero nell'estate 2004. Nel suo passato già quattro Scudetti consecutivi vinti con l'Olympiakos (23 gol in 53 presenze) e cinque stagioni alla Roma tra Primavera e prima squadra, in cui esordì alla tenera età di 16 anni al 'San Paolo' contro il Napoli. Sostituì non un giocatore qualunque, bensì Francesco Totti... In nerazzurro resiste solo sei mesi, a gennaio viene infatti ceduto in prestito all'Atalanta dove giocherà fino a maggio collezionando appena 1 presenza.

La stagione successiva la comincia in Spagna, al Mallorca per poi concluderla alla Reggina. Nel 2006/2007 è nella rosa interista di Mancini che conquisterà a suon di record lo Scudetto, il primo sul campo post-Calciopoli. Per lui, però, solo 3 apparizioni: due in Coppa Italia contro Messina e Sampdoria, una a maggio in campionato contro il Torino. A luglio si svincola dicendo addio all'Inter e a gennaio riparte ufficialmente nella sua Grecia, con la maglia del Panionios con la quale realizza 14 gol in 31 partite. Dopo un anno e mezzo lo ritroviamo al Paok, ma lì non convince e dura appena qualche mese. Decide di chiudere la carriera in Italia, in Lega Pro con l'abruzzese Pescina, che dopo un anno fallirà. Ultimamente Choutos è tornato a indossare i colori nerazzurri dato che fa parte del progetto 'Inter Forever': "Sono felice di aver giocato qualche anno all'Inter - ha detto un paio d'anni fa al canale ufficiale del club ricordando la sua esperienza interista - abbiamo vinto uno Scudetto anche se non ho giocato, ma sono felice ugualmente".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)