Breaking News
  • Champions 2018/19, dalla Juventus a Napoli e Roma: guida ai sorteggi
    © Getty Images

Champions 2018/19, dalla Juventus a Napoli e Roma: guida ai sorteggi

Bianconeri teste di serie. Partenopei in seconda fascia e giallorossi costretti a 'gufare'. Lazio e Inter...

CHAMPIONS LEAGUE 2018-19 JUVENTUS NAPOLI ROMA - Sabato 26 maggio la Champions League vivrà il suo ultimo atto con la finale di Kiev tra i campioni in carica del Real Madrid ed il Liverpool. Le formazioni italiane, invece, sono già proiettate alla prossima stagione, quando la Serie A tornerà ad avere quattro rappresentanti nella massima competizione europea per club. Tre di queste sono hanno già ottenuto la qualificazione, ma dove saranno inserite nel sorteggio del prossimo 30 agosto a Monaco? La Juventus, avendo vinto lo scudetto, sarà una delle otto teste di serie insieme a Barcellona, Manchester City, Psg, Bayern Monaco, Lokomotiv Mosca, Atletico Madrid e la vincente tra Liverpool e Real Madrid.

In base al ranking Uefa, invece, il Napoli è certo di essere inserito in seconda fascia insieme tra le altre a Borussia Dortmund, Porto, Manchester United e Shakhtar Donetsk.

Champions League 2019, Roma costretta a gufare. Le posizioni di Lazio e Inter

Per quanto riguarda le altre, invece, la Roma ha potuto gioire per la vittoria dell'Atletico Madrid in Europa League che tiene aperta la speranza dei giallorossi di 'salire' in seconda fascia. Ma non basta. I capitolini potrebbero essere scavalcati dal Liverpool se vincerà la Champions League, altrimenti ci sarà da fare dei conti. Nei preliminari, invece, i giallorossi saranno chiamati a gufare il Benfica ed il Basilea che hanno un ranking migliore: portoghesi e svizzeri non avranno vita facile, rischiando di doversela vedere con squadre importanti come Dinamo Kiev, Ajax, Spartak Mosca e probabilmente il Fenerbahce. Infine attenzione a Lazio-Inter: se i biancocelesti arriveranno quarti saranno inseriti nella terza fascia (come Schalke 04 e Cska Mosca), mentre i nerazzurri finirebbero nell'ultima urna, dove ci sono già Hoffenheim e Club Brugge.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)