Breaking News
  • Calciomercato Juventus, non solo Emre Can: altri 5 colpi in arrivo
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, non solo Emre Can: altri 5 colpi in arrivo

Bianconeri al lavoro: ecco il vice Szczesny, un altro terzino oltre Darmian, due centrocampisti ed in avanti sogno Morata-Martial

CALCIOMERCATO JUVENTUS EMRE CAN / Certificato il settimo scudetto consecutivo e messa in bacheca pure la quarta Coppa Italia di fila, la Juventus può concretamente proiettarsi nel futuro e dare il via alle grandi manovre di calciomercato in vista di un'estate che si preannuncia rovente. Per età ed alcune lacune, la rosa bianconera si appresta a subire un importante restyling che riguarderà un po' tutti i reparti. A cominciare dalla porta, dove oggi è il giorno dell'addio di Gigi Buffon e, parallelamente, di Mattia Perin. Secondo 'Tuttosport' infatti è in programma un incontro con il Genoa che potrebbe sbloccare l'arrivo del portiere 25enne, pronto ad accettare la 'Vecchia Signora' ed affiancare Wojciech Szczesny. Da limare la distanza col club ligure che chiede 20 milioni contro i circa 12 messi sul piatto dalla dirigenza juventina. Ma non solo l'estremo difensore: secondo il quotidiano torinese sono previsti gli arrivi di altri due terzini, oltre a Spinazzola che salterà la prima parte di stagione, due centrocampisti ed un attaccante.

Calciomercato Juventus, da Emre Can a Morata: i nomi in entrata

Lo stop di Spinazzola sta spingendo la Juventus a rivedere i propri piani che prevedavano una cessione di AlexSandro. E allo stesso tempo continua a lavorare per individuare due nuovi laterali.

In primis Matteo Darmian, che nonostante i tentativi di altre società (anche italiane) sarebbe ormai vicinissimo ai bianconeri. Poi attenzione agli altri profili come Florenzi, Arias, Bernat e Digne. A centrocampo si attende invece EmreCan: il tedesco in scadenza col Liverpool sta spingendo per rientrare in tempo per la finale di Kiev, dopo la quale potrebbe sottoporsi alle visite mediche di rito che precedono la firma col club juventino. E una mano in questo senso è arrivata dalla mancata convocazione in nazionale che accelererà il suo arrivo. Con Khedira e Marchisio in bilico, poi, attenzione ad altri profili più giovani: come Rabiot che tiene il Psg sulle spine o Pellegrini della Roma, mentre l'Arsenal rischia di dover cedere Ramsey che è in scadenza tra un anno. E attenzione a Milinkovic-Savic, per il quale la sensazione è che possa concretizzarsi un tentativo reinvestendo i proventi derivanti dalla cessione di un big. In attacco l'indiziato alla partenza è Mandzukic: per rimpiazzarlo i nomi caldi sono Morata, in uscita dal Chelsea che apre al pagamento spalmato su più anni, e Martial. Più indietro, per ora, le idee Chiesa e Ferreira Carrasco. Piccola parentesi, infine, sulla difesa: in caso di addio di uno tra Rugani (molto difficile) o Benatia (di fronte ad un'offerta congrua), in pole ci sarebbe Godin dell'Atletico Madrid.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)