Breaking News
  • Europa League, Marsiglia-Atletico: probabili formazioni, tv e mercato
    © Getty Images

Europa League, Marsiglia-Atletico: probabili formazioni, tv e mercato

La finale è in programma questa sera al 'Groupama Stadium' di Lione

EUROPA LEAGUE FINALE MARSIGLIA ATLETICO MADRID / Marsiglia-Atletico Madrid è la finale di Europa League che andrà in scena stasera al 'Groupama Stadium' di Lione. Ci sarà un'aria di derby in questa sfida, visto che si affronteranno le squadre allenate da Rudi Garcia e Diego Simeone, rispettivamente con un passato da tecnico della Roma e da giocatore (nell'anno dell'ultimo Scudetto) della Lazio. Dalle probabili formazioni a dove seguire il match fino ai protagonisti in campo che potrebbero avere un futuro in serie A, tutto questo nell'approfondimento di Calciomercato.it.

Marsiglia-Atletico, le scelte di Garcia e Simeone

L'OM ha raggiunto l'ultimo step della competizione partendo dai preliminari e superando in semifinale, ai tempi supplementari, il Salisburgo che nei quarti aveva invece buttato fuori la Lazio. I francesi di Rudi Garcia puntano a diventare la prima formazione transalpina vincitrice dell'Europa League - che le darebbe l'accesso diretto alla prossima Champions che invece l'attuale quarto posto in Ligue 1 le negherebbe - ma per raggiungere questo traguardo dovrà disputare una partita pressoché perfetta dato che davanti a sé trovera una squadra esperta e rognosa come l'Atletico: "Tra noi e la storia c'è una missione difficile, ma proprio per questo vincere sarebbe sensazionale - le parole del tecnico alla vigilia - Loro hanno più esperienza e sono una big, però in novanta minuti niente è impossibile. Abbiamo giocatori di qualità e che hanno già vinto in carriera, per cui ovremo essere sereni evitando di giocare la partita prima del fischio di inizio. Io evito lo stress mangiando del cioccolato nero...". In casa Marsiglia c'è ancora qualche preoccupazione circa le condizioni fisiche di Payet, ma l'ex West Ham - una delle assolute 'stelle' della squadra - alla fine dovrebbe farcela andando a comporre, assieme a Thauvin e Ocampos, il classico e spesso devastante terzetto di grande fantasia alle spalle dell'unica punta. Che stasera, molto probabilmente, sarà il 21enne camerunese N'Jie.

L'Atletico ha dimostrato ancora una volta di avere una grande mentalità internazionale, giocando al massimo l'Europa League dopo l'eliminazione nella fase a gironi della più importante e quotata Champions. Merito soprattutto del suo condottiero, Diego Simeone, che causa squalifica dovrà guardare il match dalla tribuna.

Il 'Cholo' cercherà di bissare il successo del 2012, quando ebbe inizio il suo ciclo sulla panchina dei 'Colchoneros': "Abbiamo più esperienza di loro, ma l’esperienza non è mai decisiva - le parole in conferenza stampa dell'allenatore argentino - Semmai quello che abbiamo passato, nel bene e nel male, deve aiutarci a capire meglio che cosa dobbiamo fare in campo. La vittoria nel 2012 è gran ricordo: fu un grande passo per questa squadra e per questo club, un punto di svolta per tutto quello che è venuto dopo". In panchina, al suo posto, ci sarà il fido e storico vice Burgos: "Sono molto triste per il fatto che non potrò poterci essere vicino ai miei giocatori, tuttavia io e Herman abbiamo la stessa visione del calcio. Si è visto contro l’Arsenal, quando ero in tribuna. La squadra ha giocato nel modo che sa". Simeone si affiderà al consueto 4-4-2, con le bocche di fuoco Griezmann e Diego Costa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Marsiglia (4-2-3-1): Pelé; Sakai, Rami, Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Germain. All.: Rudi Garcia.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Lucas Hernandez; Correa, Saul, Gabi, Koke; Griezmann, Diego Costa. All.: Diego Simeone.

Arbitro: Kuipers (Olanda)

DOVE SEGUIRLA IN TV

La finale di Europa League tra Marsiglia e Atletico Madrid sarà trasmesso da 'Sky Sport 1', 'Sky Supercalcio' e 'Sky Calcio 1' a partire delle 20.45 e, in chiaro, su 'TV8'. Il match potrà essere seguito anche tramite il servizio 'SkyGo', riservato agli abbonati, e in diretta testuale su Calciomercato.it.

Calciomercato, da Vrsaljko a Thauvin: gli occhi della Serie A su Marsiglia-Atletico

Marsiglia-Atletico verrà seguito con grande attenzione anche dagli operatori di mercato della nostra Serie A, visto che in campo ci saranno alcuni giocatori che da tempo piacciono a diversi club del massimo campionato italiano. Per esempio Sime Vrsaljko, che in Italia ha già indossato le maglie di Genoa e Sassuolo. A gennaio il terzino croato è stato un obiettivo concreto del Napoli, che potrebbe tornare a farsi sotto in estate. Il suo nome è comunque pure sulla lista della spesa di Inter e Juventus. Restando in casa Atletico, è sempre attuale il nome di Gimenez, nel mirino del Dg bianconero Marotta ma obiettivo difficilissimo considerato che il centrale uruguaiano ha una clausola risolutiva da 65 milioni di euro. Dell'OM, invece, si possono citare il mediano camerunese Anguissa, che diventerà comunitario in estate e che qualche mese fa è stato 'proposto' ai nerazzurri, l'esterno Thauvin e lo stesso Rudi Garcia, pochi giorni fa indicato come uno dei possibili eredi di Maurizio Sarri.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)